Spaghetti piccanti con cime di rapa e pangrattato

Gli spaghetti con le cime di rapa sono un piatto tipico della cucina pugliese che, senza bisogno di particolari modifiche, può presentarsi per sua natura privo di ingredienti di origine animale (basta non utilizzare le acciughe per il soffritto, che comunque molte persone tendono a non gradire, quindi non è una grande forzatura).

L’utilizzo del pangrattato tostato come condimento finale al posto del parmigiano è anch’esso tipico del meridione, la cosiddetta “muddica atturrata” in siciliano.

Infine il peperoncino, calabrese per definizione, ad arricchire il tutto e rendere questo piatto pieno di sapore.

Tutto il sud in un piatto. Potrebbe non sembrarlo, ma questo piatto è pure leggero, che aspettate a prepararlo allora? 😉

Ingredienti per 2 persone:

  • 160gr di spaghetti
  • 250gr di cime di rapa già pulite
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 1 peperoncino fresco
  • 1 cucchiaio d’olio
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale

Preparazione:

Pulire le cime di rapa conservandone le cimette e le foglie più tenere (da strappare una ad una, sfogliando con le mani partendo dalla base fino alla punta del gambo). Sempre con le mani spezzare le foglie più grandi, poi lessare le cime di rapa per un paio di minuti in una capiente pentola di acqua bollente salata. Prelevarle con una schiumarola avendo cura di conservare l’acqua di cottura e poi farle insaporire in padella con un cucchiaio d’olio, del peperoncino fresco privato dei semi e sminuzzato con il coltello e uno spicchio d’aglio. Aggiustare se necessario di sale e tenere da parte.

In un’altra padella antiaderente, tostare il pangrattato senza condimenti per un paio di minuti, finché non avrà assunto un bel colore abbrustolito.

Nel frattempo lessare gli spaghetti al dente nella stessa acqua di cottura delle cime di rapa, poi scolarli e, dopo aver rimosso l’aglio, trasferirli nella padella con le cime di rapa e farli saltare a fuoco vivace per qualche minuto.

Impiattare gli spaghetti, cospargere con abbondante pangrattato tostato, sedersi a tavola e assaporare.

FACILE • Preparazione: 10 minuti • Cottura: 15 minuti • 395 cal/porzione

Vi sono avanzate delle cime di rapa? Potete dare un’occhiata qui e trovare ispirazione!

Stampa Stampa


2 thoughts on “Spaghetti piccanti con cime di rapa e pangrattato”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *