Rotolo di frittata alla zucca con speck e formaggio spalmabile

rotolo di frittata alla zucca con speck e formaggio spalmabile

Il rotolo di frittata alla zucca con speck e formaggio spalmabile mi sembra la ricetta perfetta per dare il via alla stagione autunnale sul blog. Ingredienti autunnali, ma possibilità di consumarlo anche freddo, nel caso in cui le temperature esterne fossero ancora gradevolmente calde. Inoltre è gustoso, ma non appesantisce, grazie alla presenza della zucca che da sapore e consistenza senza troppe calorie.

Per questa ricetta mi sono ispirata a Benedetta Rossi di fattoincasadabenedetta, riadattando le dosi ai miei gusti e al numero di persone sedute alla mia tavola, ovvero io e il mio fidanzato affamato.

Preparo il rotolo di frittata abbastanza spesso data la sua versatilità, possibilità di prepararlo in anticipo e di consumarlo fuori casa. Potete provare ad esempio il mio rotolo di frittata con radicchio, scamorza e noci o quello al pesto, quello alle zucchine con cotto e formaggio o ancora quello alla zucca e ricotta, personalmente il mio preferito.

Ingredienti per 2 persone:

  • 4 uova
  • 1 cucchiaio e mezzo di parmigiano grattugiato
  • 160gr di polpa di zucca
  • 1 cucchiaino scarso di curcuma
  • 70gr di speck a fette
  • 87.5gr di formaggio spalmabile (io ho utilizzato philadelphia light)
  • sale, pepe

Preparazione:

Pulire la zucca eliminando buccia, semi e filamenti e grattugiarla ai fori grossi. Sbattere le uova in una ciotola e condire con sale, pepe, parmigiano e curcuma. Unire anche la zucca e amalgamare il tutto.

Rivestire una pirofila di dimensioni 30x20cm con carta da forno stropicciata e versarvi il composto. Cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per 20-25 minuti.

Lasciar intiepidire, poi ribaltare la frittata su un nuovo foglio di carta da forno.

Spalmare con il formaggio spalmabile e adagiare sopra le fette di speck, lasciando un centimetro dai bordi.

Chiudere il rotolo dal lato lungo aiutandosi con la carta forno e chiudere le estremità a caramella.

Lasciar riposare in frigo per almeno 1 ora, poi tagliare a fette.

Si può servire direttamente così a temperatura ambiente o riscaldarlo brevemente in forno se lo si preferisce tiepido.

FACILE • Preparazione: 10 minuti • Cottura: 25 minuti • 365 cal/porzione

Stampa Stampa



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *