Minestra di orzo ai cannellini e peperoni cruschi

minestra di orzo ai cannellini e peperoni cruschi

Oggi in tavola c’è una squisita minestra di orzo ai cannellini e peperoni cruschi. Per chi non li conoscesse, me compresa prima di visitare Matera durante le vacanze, i peperoni cruschi, ovvero croccanti, derivano dall’essiccazione e successiva frittura di una particolare varietà di peperone coltivata in Basilicata, nel territorio di Senise. Tali peperoni si caratterizzano per la loro dimensione piccola, forma conica e color rosso porpora e hanno un sapore dolce e una buccia sottilissima. Dal 1996 a tale peperone è stata riconosciuta l’indicazione geografica protetta (IGP).

I peperoni vengono piantati tra febbraio e marzo, per poi essere raccolti all’inizio di agosto. Vengono poi appesi a finestre e balconi, intrecciati insieme con ago e filo dal picciolo, e lasciati essiccare al sole.

I peperoni così essiccati possono essere consumati in due modi, ovvero ridotti in polvere per arricchire di gusto, profumo e colore impasti e preparazioni o in alternativa, anche la più diffusa e conosciuta, fritti per farli diventare cruschi (croccanti).

Ingredienti per 2 persone:

  • 70gr di orzo perlato (o farro decorticato)
  • 155gr di pomodorini ciliegino
  • 170gr di fagioli cannellini già cotti
  • 1 scalogno
  • 20gr di peperoni cruschi
  • peperoncino secco frantumato q.b.
  • 1 rametto di rosmarino
  • brodo vegetale q.b.
  • olio evo, sale, pepe

Preparazione:

In un tegame con un filo d’olio fare un soffritto di scalogno e rosmarino tritati e peperoncino. Unire i cannellini, scolati e sciacquati, e i pomodorini tagliati in quarti e lasciar insaporire. Coprire con due mestolini di brodo caldo, far raggiungere il bollore e unire l’orzo.

Lasciar cuocere a fuoco dolce per circa 30 minuti (o diverso tempo indicato sulla confezione), aggiungendo altro brodo caldo se necessario.

Gli ultimi 5 minuti di cottura, aggiungere alla minestra i peperoni cruschi tritati grossolanamente, avendo cura di tenerne qualche pezzetto da parte per l’impiattamento.

A fine cottura regolare di sale e pepe, poi spegnere il fuoco e trasferire la minestra di orzo ai cannellini e peperoni cruschi nelle fondine. Completare con i peperoni cruschi tenuti da parte e servire calda.

FACILE • Preparazione: 15 minuti • Cottura: 35 minuti • 320 cal/porzione

Stampa Stampa



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *