- La Lenticchia - https://lalenticchia.com -

Insalata di scampi con patate e pomodorini

Insalata di scampi con patate e pomodorini, un’idea semplice e veloce, adatta alle calde serate estive. La cosa più noiosa è lessare le patate e spesso mi capita di farlo in anticipo, così da averle pronte all’uso al momento di comporre gustose insalate pronte in un attimo.

Gli scampi sono dei crostacei simili ai gamberi, che si distinguono da questi per due chele posizionate frontalmente particolarmente sviluppate. I mesi migliori per pescarli sono quelli primaverili ed estivi, indicativamente da marzo a luglio. Poiché sono molto apprezzati e richiesti, il loro costo è elevato e può variare anche molto in base alla reperibilità. Gli scampi di maggiori dimensioni sono quelli più costosi. Le carni degli scampi risultano molto nutrienti grazie all’alto contenuto di proteine (17gr per 100gr di prodotto). Dato l’importante contenuto di colesterolo e sodio, il consumo di questo crostaceo è però sconsigliato a coloro che soffrono di colesterolo alto o ipertensione.

Altre ricette a base di scampi? Provate la panzanella con avocado, scampi e rucola.

Ingredienti per 2 persone:

Preparazione:

Mettere le patate lavate con la buccia in una capiente pentola di acqua fredda e lessarle per circa 35 minuti dal bollore, salando verso fine cottura. Scolarle, lasciarle leggermente intiepidire, poi pelarle, schiacciarle con una forchetta e condirle con un filo d’olio, una macinata di pepe e un pizzico di origano secco, infine aggiustare di sale.

Nel frattempo che le patate giungono a cottura, sgusciare gli scampi e privarli della testa e del filetto nero dell’intestino. Cuocere gli scampi al vapore per 5 minuti salandoli leggermente oppure bollire poca acqua leggermente salata in un pentolino, spegnere il fuoco e immergervi gli scampi per 3 minuti e poi scolarli.

Lavare i pomodorini, tagliarli in quarti e condirli con sale, pepe e origano secco.

Comporre le porzioni di insalata direttamente nei piatti aiutandovi eventualmente con un coppapasta del diametro di 8-10cm per un aspetto più scenografico: pressare sul fondo le patate, distribuirvi sopra gli scampi e infine i pomodorini. Condire con un filo d’olio e completare con foglioline di basilico fresco, poi sfilare il coppapasta e servire.

Ora vi starete forse chiedendo, ma lei il coppapasta per l’effetto scenografico l’ha usato o no? Ebbene sì, l’ho utilizzato, ma non ho pressato bene gli ingredienti sul fondo ed è crollata tutta la baracca. Ma importa davvero? Così, invece che essere un tortino di scampi, è diventato un’insalata di scampi, e evviva l’improvvisazione 😉

FACILE • Preparazione: 15 minuti • Cottura: 40 minuti • 220 cal/porzione