Confettura di cachi e vaniglia

confettura di cachi e vanigliaDa bambina non mi sono mai piaciuti i cachi, dalla consistenza troppo gelatinosa per essere apprezzabili dal palato dei più piccoli, o almeno dal mio. Li ho poi rivalutati crescendo e ho deciso di approfittare della loro breve comparsa stagionale sui banchi del mercato (si trovano da ottobre a dicembre) per racchiudere il loro dolce sapore in una deliziosa confettura. Confettura che sì, è preparata con uno dei frutti più zuccherini e calorici che ci sono, ma che proprio grazie a questo permette di usare un ridottissimo contenuto di zuccheri aggiunti e che quindi, tutto considerato, è pure light!

Per aromatizzare la mia confettura ho utilizzato la vaniglia, che potete sostituire con la cannella o con il cardamomo.

Perfetta per la colazione, spalmata su pane tostato o fette biscottate, provatela anche sui formaggi stagionati, vi sorprenderà!

Altre confetture? Date uno sguardo qui.

Altre ricette con i cachi? Provate la mia torta ai cachi, è buonissima!

Ingredienti per 4 vasetti da 150ml:

  • 4 cachi (circa 1.2-1.3kg)
  • 235gr di zucchero bianco semolato
  • 1 cucchiaino colmo di estratto di vaniglia
  • 10gr di pectina
  • succo di mezzo limone grande

Preparazione:

Per prima cosa sterilizzare i vasetti facendoli andare in lavastoviglie al massimo della temperatura senza detersivo, poi farli asciugare su un canovaccio pulito. Potete riciclare i barattoli di vetro ma non i coperchi, che andranno comprati nuovi ogni volta, pena compromettere la formazione del sottovuoto, alla base della conservazione stessa della confettura.

Spellare i cachi e filtrare la polpa con un colino a maglie fini.

Mettere in una pentola, unire gli altri ingredienti e lasciar cuocere per circa 15 minuti, fino a quando la confettura inizierà ad addensarsi leggermente. Schiumare di tanto in tanto il composto con l’aiuto di una schiumarola. La confettura è pronta quando una goccia versata su un piattino resta compatta e non scivola via.

Versare la confettura bollente nei vasetti, riempiendoli fino a 1cm dal bordo. Chiudere e far raffreddare capovolti.

Una volta raffreddati etichettare indicando data e composizione e riporre in dispensa in un luogo buio e asciutto.

FACILE • Preparazione: 15 minuti • Cottura: 15 minuti • 130 cal/100gr

Stampa Stampa



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *