Zuppa di fagioli freschi

Questa zuppa è perfetta da preparare a fine estate, quando sui banchi del mercato si trovano i fagioli freschi da sgranare. È leggera e saporita e verso fine stagione, con il termometro che inizia a segnare temperature tipicamente autunnali, è l’ideale. Uno dei ricordi più belli che ho legati a questo legume è quello di una domenica di fine estate in cui li avevo comprati nelle zone del bellunese, dove si trovano quelli di Lamon (IGP). Poi, 3 generazioni intorno a un tavolo, li avevamo sgranati tutti insieme. Questa per me è l’essenza della famiglia.

Ingredienti per 2 persone:

  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • mezza cipolla dorata
  • 2 pomodori da sugo maturi medi
  • 400-500gr di fagioli freschi sgranati (circa il doppio da sgranare)
  • origano secco
  • olio evo, sale, pepe

Preparazione:

Fare un soffritto di sedano, carota e cipolla tritati in un tegame con due cucchiai d’olio.

Aggiungere i pomodori tagliati a tocchetti e i fagioli freschi e lasciare insaporire. Coprire con l’acqua e aggiungere un pugnetto di sale grosso.

Cuocere a fuoco medio/basso a tegame coperto per circa 1 ora – 1ora e mezza, aggiungendo se necessario altra acqua. A fine cottura aggiustare eventualmente di sale e completare con una macinata di pepe nero e una spolverata di origano secco.

Stampa Stampa


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *