Vellutata di asparagi e zucchine con orzo e noci

vellutata di asparagi e zucchine con orzo e nociSi avvicina la stagione calda e man mano che trascorrono le settimane si ha sempre più voglia di fresche insalatone e sempre meno di zuppe calde e corroboranti. Un’eccezione però è la vellutata di asparagi, cui non rinuncerei nemmeno nella più calda delle primavere. Si tratta per me di una sorta di comfort food, che mi ricorda le mie primissime esperienze in cucina, quando di ritorno dalla scuola media, sola a casa, mi preparavo la crema di asparagi pronta – in busta liofilizzata – mentre guardavo Dawson’s Creek alla tv. A pensarci ora mi viene quasi il disgusto, ma si fa di necessità virtù e così oggi, alla vecchia me adolescente, prepararei questa vellutata di asparagi e zucchine, tutto rigorosamente fresco, servita con orzo perlato e noci e profumata con qualche fogliolina di timo e una macinata di pepe nero. Un filo d’olio a crudo e alla tv un programma di cucina! 😉

Ingredienti per 2 persone:

  • 360gr di asparagi puliti
  • 260gr di zucchine
  • 1 dado vegetale
  • 40gr di orzo perlato
  • 2 cucchiai di noci sgusciate
  • 1 rametto di timo fresco
  • olio evo, sale, pepe

Preparazione:

Portare a bollore un pentolino di acqua salata e lessarvi l’orzo per circa 30 minuti o diverso tempo indicato sulla sua confezione.

Nel frattempo dedicarsi alla pulizia degli asparagi: con un coltello eliminare la parte finale più dura e coriacea del gambo (corrispondente a 3-4 dita), poi pelare la parte rimasta del gambo con un pelapatate, in modo da eliminarne i filamenti.

Privare le zucchine delle due estremità e tagliare sia asparagi che zucchine a pezzettoni grossolani.

In un tegame capiente mettere le verdure e il dado, coprire con acqua fredda (indicativamente 1.25-1.5l) e cuocere per circa 15 minuti dal bollore.

A cottura ultimata frullare le verdure con la loro acqua con un minipimer, regolare di sale, quindi portare alla consistenza desiderata: se dovesse risultare troppo densa, aggiungere un po’ di acqua calda, mentre se dovesse risultare troppo liquida, rimettere brevemente sul fuoco alzando la fiamma.

Distribuire nei piatti e completare con l’orzo lessato e scolato, le noci tritate grossolanamente, qualche fogliolina di timo, pepe nero macinato al mulinello e un filo d’olio a crudo.

FACILE • Preparazione: 5 minuti • Cottura: 30 minuti • 240 cal/porzione

Stampa Stampa


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *