Uova ripiene di crema di asparagi

Le uova ripiene sono un classico del periodo primaverile ed in particolare della Pasqua. Sovente servite come antipasto, da preparare in anticipo e gustare fredde, sono l’ideale per uno dei primi pic-nic all’aria aperta della stagione. In alternativa potete, come ho fatto io, servirle come secondo piatto, accompagnandole con gli asparagi freschi che non avete utilizzato per la preparazione della farcitura. Due uova sode a testa e la cena super leggera è in tavola!

L’idea di farcire le uova con questa crema di asparagi e yogurt me l’ha data Giorgia di barbiemagicacuoca.

Ingredienti per 2 persone:

  • 4 uova
  • 8 asparagi
  • 2 cucchiai di yogurt greco 0% grassi
  • scorza grattugiata di mezzo limone
  • olio evo, sale, pepe
  • basilico fresco

Preparazione:

Pulire gli asparagi: con un coltello eliminare la parte finale più dura e coriacea del gambo (corrispondente a 3-4 dita), poi pelare la parte rimasta del gambo con un pelapatate, in modo da eliminarne i filamenti. Infine, tagliare gli asparagi in 3/4 pezzi, lasciando la parte finale delle punte intera.

Cuocere secondo il metodo di cottura da voi preferito: io prediligo la cottura al vapore per circa 15 minuti, salando e pepando, alternativamente potete lessarli in acqua salata per 5-10 minuti e poi scolarli bene oppure saltarli in padella con un filo d’olio, sale e pepe finché saranno teneri.

Nel frattempo bollire le uova mettendole in un pentolino di acqua fredda per 12 minuti dal bollore. Una volte cotte, raffreddarle sotto acqua corrente e sgusciarle.

Tagliare le uova a metà, tenere da parte i bianchi e frullare i tuorli sodi con gli asparagi (tenendo da parte le punte per la decorazione), lo yogurt, la scorza di limone, sale, pepe e un filo d’olio.

Farcire le uova con la crema ottenuta e completare con le punte degli asparagi a decorazione.

Guarnire con qualche fogliolina di basilico fresco ed accompagnare ad altri asparagi al vapore.

Potete spaziare con le farciture che più vi attirano, a me piacciono molto quelle a base di verdure e formaggi e quindi ho apprezzato la variante con fave, feta e menta, ma potete provare anche con le classiche farciture a base di tonno e maionese o prosciutto.

FACILE • Preparazione: 15 minuti • Cottura: 15 minuti • 225 cal/porzione

Stampa Stampa


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *