Tortino di alici ripieno di puntarelle e patate

tortino di alici ripieno di puntarelle e patate tortino di alici ripieno di puntarelle e patate 3Alici, il pesce azzurro per definizione, che fa tanto bene alla salute. Se non le fate fritte. Quest’oggi le ho utilizzate per comporre un delizioso tortino di alici ripieno di puntarelle e patate.

Cosa sono le puntarelle? Sono i germogli della cicoria catalogna. Hanno un caratteristico gusto lievemente amarognolo, sono tenere e croccanti e in cucina sono consumate sia crude che cotte. Sono diffuse soprattutto in Lazio, dove divengono un piatto tipico molto apprezzato in tutta la regione.

Le sostanze amare che contengono aiutano la digestione e stimolano la circolazione sanguigna, tanto che in passato venivano consumate durante gli abbondanti pranzi della domenica o delle feste, per far “riposare” lo stomaco tra una portata e l’altra.

Se le consumate crude in insalata, immergete le cimette pulite e tagliate a listarelle in abbondante acqua ghiacciata: in questo modo le puntarelle si arricceranno e diventeranno ancora più croccanti. Alcuni usano aggiungere nell’acqua anche del succo di limone, per addolcirne il gusto.

Vi lascio un altro tortino di alici preparato qualche tempo fa, con un ripieno di pane, basilico e pinoli.

Ingredienti per 2 tortini:

  • 270gr di alici pulite, aperte a libro e private delle coda
  • 100gr di puntarelle (peso pulite)
  • 2 piccole patate o una medio-grande
  • mezzo uovo
  • 15gr di mollica di pane raffermo
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • olio evo, sale, pepe

Preparazione:

Lessare le patate per circa 35 minuti dal bollore, salando verso fine cottura. Una volta pronte scolarle, pelarle, raccogliere la polpa in una ciotola e schiacciarla con una forchetta.

Mondare le puntarelle dividendo le cimette dalle foglie verdi più esterne, che vanno eliminate. Togliere da ogni cimetta la parte dura della base aiutandosi con un coltello. Tagliare le cimette a listarelle e lessarle in acqua bollente salata per circa 5 minuti, quindi scolarle e tenere da parte.

Tritare il pane raffermo con le foglie di prezzemolo in un mixer.

Ungere due coppette in vetro monoporzione con un filo d’olio e cospargerle con il pane tritato al prezzemolo.

Unire nella ciotola con le patate anche l’uovo sbattuto, le puntarelle lessate e il trito di pane e prezzemolo avanzato, poi regolare di sale e pepe e amalgamare bene.

Rivestire bordi e fondo delle coppette con le alici, con la pelle rivolta verso l’esterno e distribuire all’interno il composto di patate. Chiudere le alici debordanti sopra il ripieno e coprire la superficie con le alici restanti.

Infornare in forno statico preriscaldato a 180° per circa 20 minuti.

Sfornare, lasciar intiepidire 5-10 minuti, poi sformare i tortini nei piatti da portata e servire accompagnati con un’insalata di pomodori, cetrioli e puntarelle.

MEDIA • Preparazione: 20 minuti • Cottura: 25 minuti + 35 minuti per le patate • 280 cal/porzione

Stampa Stampa



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *