Torta salata speck e radicchio

Torta salata, un jolly quando si hanno ospiti o la necessità di preparare in anticipo perché, secondo me, fatta raffreddare e poi riscaldata velocemente al forno, da il suo massimo. Perfetta per un aperitivo in compagnia, oppure come ricco piatto unico da accompagnare ad un’insalata.

Ingredienti per 8 persone:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia tonda
  • 2 piccoli cespi di radicchio di Chioggia
  • 250gr di ricotta di capra
  • 100gr di noci sgusciate e rotte grossolanamente con il coltello
  • 100gr di speck a cubetti
  • 1 spicchio d’aglio in camicia
  • 1 uovo
  • olio evo, sale, pepe

Preparazione:

Sminuzzare il radicchio, poi saltarlo in padella con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio. Salare, pepare e far asciugare bene l’acqua di vegetazione. Unire anche lo speck e cuocere a fuoco vivace per qualche minuto. A cottura ultimata eliminare l’aglio.

In una ciotola unire radicchio e speck a tutti gli altri ingredienti (ricotta, noci e uovo) e amalgamare. Aggiustare di sale e pepe.

Srotolare la pasta sfoglia con la sua carta in uno stampo rotondo, farcire con il composto e ripiegare i bordi verso l’interno. Cuocere come da istruzioni sulla confezione della sfoglia (ca. 25 minuti in forno ventilato preriscaldato a 200°), fino a che i bordi risulteranno belli dorati.

Sfornare, lasciare intiepidire e servire tagliata a fette.

Stampa Stampa



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *