Torta cioccolato e pere

Adoro quando le cose che preparo vengono apprezzate. Nel caso di questa torta la scena più significativa è stata quando, la mattina seguente a colazione, con le ultime due fette di torta avanzate, il mio fidanzato, dopo essersi mangiato la sua, prende la mia fetta (che mi stavo gustando lentamente) dal mio piatto, mi guarda e mi dice: “beh tanto a te piace anche il pane con la marmellata” e, senza esitare, se la mangia. Gli ho fatto un grosso sorriso soddisfatta e ho preso pane e marmellata.

Ingredienti per uno stampo da 22cm:

  • 180gr di farina 00
  • 2 uova a temperatura ambiente
  • 2 pere grandi abbastanza mature
  • 130gr di zucchero semolato
  • 110ml di latte fresco parzialmente scremato a temperatura ambiente
  • 110gr di burro a temperatura ambiente
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 25gr di cacao amaro in polvere
  • 100gr di cioccolato fondente (1 tavoletta)
  • succo di limone

Per la superficie:

  • zucchero a velo q.b.

Preparazione:

Spezzettare il cioccolato fondente con le mani e scioglierlo a bagno maria o al microonde con 50gr di burro presi dal totale. Se lo sciogliete a bagno maria fate attenzione a che il fondo del contenitore con il cioccolato non tocchi l’acqua, mentre se optate per scioglierlo al microonde azionatelo per 1 minuto, mescolate bene e se necessario rimettete qualche altro secondo nel microonde. Lasciare intiepidire.

Sbucciare le pere, eliminare il torsolo e ridurne una e mezza a dadini e la restante mezza a fettine sottili per la decorazione. Bagnare le fettine di pera per la decorazione con poco succo di limone, per evitare che anneriscano (non fate come me che non l’ho fatto e quindi mi si sono annerite).

In una ciotola lavorare con le fruste elettriche il restante burro con lo zucchero, poi aggiungere le uova, una ad una. Unire il cioccolato fuso tiepido e il latte e infine la farina, il lievito e il cacao setacciati, a cucchiaiate.

Spegnere le fruste e unire le pere a dadini, mescolando con una spatola.

Versare il composto nella tortiera imburrata e infarinata e decorare con le fettine di pera tenute da parte.

Cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 1 ora. Fare la prova stecchino per verificare la cottura, tenendo presente che rimarrà sempre un po’ umida per la presenza della frutta. Se dovesse però risultare ancora cruda, coprire con un foglio di alluminio e prolungare la cottura per qualche minuto.

Far raffreddare, sformare su un piatto da portata e spolverizzare con zucchero a velo.

Stampa Stampa



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *