Torta al cioccolato bianco e pistacchi

Cerco sempre di inventarmi ricette più creative ma spesso poi è la semplicità a farla da padrona. Mia sorella quindi, quando le ho chiesto che torta desiderasse per il suo compleanno, tra mille proposte, ha scelto questa semplicissima torta al cioccolato bianco e pistacchi. Che si da il caso sia pure abbastanza leggera e, se ne dovesse avanzare, è l’ideale da inzuppare a colazione!

Quindi happy b-day alla mia sis (ha compiuto 26 anni ma per me sarà sempre la mia piccola sorellina) e buona colazione a tutti gli altri!

Io ho utilizzato una tortiera da 22cm e ne è risultata una torta non troppo alta, se invece la preferite più alta, potete utilizzare uno stampo da 20cm, prolungando la cottura di 5 minuti.

Ingredienti per uno stampo da 20-22cm:

  • 170gr di farina 00
  • 30gr di pistacchi non salati
  • 150gr di zucchero semolato
  • 2 uova medie
  • 70gr di olio di semi (di girasole o mais o altro preferito)
  • 50gr di latte parzialmente scremato (o intero, dipende dalla vostra preferenza tra leggerezza e golosità)
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia liquido
  • 80gr di cioccolato bianco (ma potete arrivare anche fino a 100gr, utilizzando l’intera barretta)
  • 10gr di lievito per dolci

Per la superficie:

  • zucchero a velo q.b.

Preparazione:

Setacciare la farina 00, tritare i pistacchi al mixer fino a ridurli in farina e grattugiare il cioccolato bianco. Per quest’ultima operazione, io ho utilizzato l’apposito strumento a gratuggia del mixer, un po’ per velocizzare e un po’ per evitare di gratuggiarmi le mani, cosa che mi capita un po’ troppo spesso. Ho quindi optato per sporcare un attrezzo in più e salvare le dita. 🙂

In una ciotola riunire tutti gli ingredienti secchi: farina 00, farina di pistacchi, lievito e zucchero. In un’altra ciotola mescolare brevemente con una frusta a mano gli ingredienti liquidi: uova, olio, latte ed estratto di vaniglia.

Versare gli ingredienti liquidi nella ciotola insieme a quelli secchi e amalgamare delicatamente con una spatola mescolando dall’alto verso il basso, fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi.

Unire anche il cioccolato bianco grattugiato, mescolare e poi versare in uno stampo imburrato e infarinato.

Cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per 25-30 minuti, a seconda della dimensione della tortiera. Fare la prova stecchino per verificare la cottura.

Sfornare, lasciar intiepidire, poi sformare e cospargere con zucchero a velo con l’aiuto di un colino a maglie fini.

FACILE • Preparazione: 10 minuti • Cottura: 25-30 minuti • 220 cal/porzione (suddividendo la torta in 12 fettine)

Stampa Stampa


1 thought on “Torta al cioccolato bianco e pistacchi”

  • Confermo la semplicissima bontà di questa torta sia appena fatta che il mattino dopo inzuppata nel caffellatte!!! Una vera coccola!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *