Taralli cacio e pepe

taralli cacio e pepeOra dell’aperitivo? Niente di meglio di friabili taralli cacio e pepe, che tanto, con un abbinamento così, si va sempre sul sicuro. Vi avviso però, creano dipendenza.

Serviteli con pecorino in scaglie e un buon bicchiere di vino e voilà, l’happy hour è servito!

Ingredienti per 25-30 taralli:

  • 1 bicchiere di farina
  • 1 bicchiere di pecorino grattugiato
  • 1/4 di bicchiere di latte fresco intero
  • 1/4 di bicchiere di olio evo
  • sale, pepe nero

Preparazione:

In una ciotola mescolare farina, pecorino grattugiato, latte e olio, poi aggiungere abbondante pepe nero macinato al momento e un pizzico di sale. Trasferire su una spianatoia leggermente infarinata e impastare fino ad ottenere un panetto liscio ed elastico. Avvolgerlo nella pellicola e lasciar riposare 15 minuti.

Trascorso il tempo, staccare dei pezzetti di impasto e formare tanti piccoli cilindri del diametro di 1cm e lunghi circa 13cm. Congiungere le due estremità di ognuno per formare delle ciambelline, premendo leggermente per farle aderire.

Tuffare le ciambelline in acqua bollente poche alla volta e, appena vengono a galla, prelevarle con una schiumarola e trasferirle su un vassoio foderato con un canovaccio pulito.

Trasferire le ciambelline su una leccarda foderata con carta da forno e cuocere in forno statico preriscaldato a 190° per circa 35 minuti. Alternativamente non sbollentarle in acqua e cuocere direttamente in forno per circa 20 minuti. In quest’ultimo caso risulteranno meno lucide e più croccanti, a voi la scelta su quale metodo preferire!

MEDIO • Preparazione: 30 minuti • Cottura: 35 minuti • 55 cal/tarallo

Stampa Stampa


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *