Spaghetti integrali con peperoni arrosto e pangrattato

spaghetti integrali con peperoni arrosto e pangrattatoOggi in tavola c’è un piatto di pasta leggero, coloratissimo e pieno di gusto: gli spaghetti integrali con peperoni arrosto e pangrattato. L’utilizzo del pangrattato tostato in cucina o, per dirla alla siciliana, “muddica atturrata”, mi ricorda molte ricette del sud Italia, dove spesso nei primi piatti il pangrattato è sostituito al parmigiano grattugiato (tipo nella pasta alla colatura di alici e fiori di zucca ammollicati o negli anelletti arriminati con cavolfiore e colatura di alici o ancora negli spaghetti piccanti con cime di rapa e pangrattato). Se non l’avete mai fatto, provate l’abbinata e sentirete che bontà!

Ingredienti per 2 persone:

  • 120gr di spaghetti integrali
  • 1 peperone rosso, 1 giallo e 1 verde, piccoli (circa 560gr di polpa pulita in tutto)
  • 2 cucchiai colmi di pangrattato
  • origano secco q.b.
  • olio evo, sale, pepe

Preparazione:

Tagliare i peperoni a metà ed eliminare picciolo, semi e filamenti. Adagiarli su una teglia da forno foderata con il taglio rivolto verso il basso e cuocerli in forno statico preriscaldato a 200° per 40 minuti. Una volta cotti, sfornarli, coprire la teglia con un foglio di alluminio e lasciarli intiepidire, poi pelarli e tagliarli in filetti.

Tostare il pangrattato in una padella di pietra antiaderente senza aggiungere grassi, poi spegnere il fuoco e unire i peperoni conditi con olio, sale, pepe e origano secco.

Lessare gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolarli al dente e saltarli a fiamma vivace con il condimento per qualche secondo, aggiungendo se necessario un filo d’olio.

Distribuite nei piatti gli spaghetti integrali con peperoni arrosto e pangrattato e buon appetito!

FACILE • Preparazione: 15 minuti • Cottura: 50 minuti • 370 cal/porzione

Stampa Stampa



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *