Spaghetti con porcini secchi pancetta e tête de moine

spaghetti con porcini secchi pancetta e tête de moineIl tête de moine è uno dei formaggi svizzeri più conosciuti ed apprezzati. Originario dell’abbazia di Bellelay (il nome significa testa di monaco), nel Giura odierno è prodotto con latte crudo di montagna. Non viene tagliato, bensì raschiato in sfoglie sottilissime (rosette) con l’apposito attrezzo, chiamato girolle. Questo modo di servirlo modifica la struttura della pasta e, grazie alla superficie più estesa che entra a contatto con l’aria, il tête de moine libera al meglio tutti i suoi complicati aromi e si scioglie in bocca. L’ho utilizzato per valorizzare questi spaghetti con porcini secchi pancetta e tête de moine, buonissimi!

Ingredienti per 2 persone:

  • 200gr di spaghetti
  • 120gr di pancetta dolce
  • 20gr di porcini
  • uno scalogno
  • 15gr di tête de moine
  • olio evo, sale, pepe

Preparazione:

Mettere i porcini in ammollo per circa 30 minuti in acqua tiepida.

Tagliare la pancetta a listarelle, trasferirla in una larga padella e far sciogliere il suo grasso a fuoco lento per 10-15 minuti. Non appena il grasso sarà sciolto e la pancetta sarà diventata croccante, prelevarla lasciando il suo grasso in padella e asciugarla su carta assorbente.

Tritare lo scalogno e farlo appassire nella padella contenente il grasso della pancetta, aggiungendo se necessario un filo d’olio e un goccio d’acqua. Unire i porcini secchi scolati, strizzati e tritati grossolanamente con il coltello e proseguire la cottura per circa 15 minuti, regolando di sale e pepe.

Scolare la pasta al dente e saltarla in padella con i porcini secchi, aggiungendo mezzo mestolino della sua acqua di cottura. Spegnere il fuoco e unire la pancetta croccante, il tête de moine grattugiato o raschiato con l’apposito attrezzo e una macinata di pepe nero, poi mantecare il tutto.

Distribuire nei piatti gli spaghetti con porcini secchi pancetta e tête de moine e completare se gradito con una rosetta raschiata di questo delizioso formaggio.

FACILE • Preparazione: 15 minuti + 30 minuti di ammollo dei porcini • Cottura: 30 minuti • 640  cal/porzione

Stampa Stampa



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *