Sformato di zucca e ricotta con porcini

sformato di zucca e ricotta con porcini

Lo sformato di zucca e ricotta con porcini è il piatto vegetariano, facile e veloce, che si adatta a qualsiasi occasione.

Se lo preparate in un unico stampo grande per il ciambellone è il piatto della convivialità da servire al centro di una bella tavola che raccoglie tutta la famiglia. Se utilizzate quattro stampi a ciambella monoporzione del diametro di circa 14cm, diventa una portata principale elegante, per accontentare i palati più fini. Da ultimo, se il composto lo versate in tanti piccoli stampini per ciambelline, diventa un curioso happy hour. Mi raccomando non dimenticate di mettere in fresco le bollicine!

Ingredienti per 4 persone:

  • 960gr di polpa di zucca pulita
  • 360gr di ricotta vaccina
  • 100gr di latte parzialmente scremato
  • 4 uova medie
  • 300gr di funghi porcini puliti (anche congelati)
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • olio evo, sale, pepe

Preparazione:

Pulire la zucca eliminando buccia, semi e filamenti, poi tagliarla a cubotti e, dopo averla condita con sale e pepe, cuocerla al vapore per 20 minuti. In alternativa tagliarla a fette, disporla in una teglia foderata con carta da forno, condire con olio, sale e pepe e infornare in forno statico preriscaldato a 200° per 30-40 minuti.

Nel frullatore raccogliere la polpa di zucca ormai cotta insieme alle uova, la ricotta, il latte, sale e pepe e frullare fino a ridurre in crema.

Trasferire il composto in uno stampo a ciambella unto con un filo d’olio e cuocere a bagnomaria in forno statico preriscaldato a 180° per circa 1 ora. Sostanzialmente poggiate lo stampo a ciambella sulla leccarda e, prima di chiudere lo sportello del forno, riempite la leccarda con dell’acqua. In alternativa, invece di utilizzare un unico stampo da ciambellone, potete preparare lo sformato in scenografiche monoporzioni, come ho fatto io. Ho utilizzato uno stampo da 4 forme, ciascuna del diametro di 14cm. Questo: Nordic Ware Quartet (che non mi pagherà o mi regalerà nulla per questa pubblicità gratuita, ma vabbè, a buon rendere eh).

Nel frattempo che lo sformato cuoce, mondare i porcini, tagliarli a fette e arrostirli in padella con un filo d’olio, sale, pepe e prezzemolo tritato per una decina di minuti.

Una volta pronto ribaltare lo sformato su un piatto da portata e servirlo con i funghi al centro.

FACILE • Preparazione: 20 minuti • Cottura: 1 ora e 30 minuti • 310 cal/porzione

Stampa Stampa



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *