Sandwich di pomodori con guacamole e salmone

Diciamocelo pure, l’avocado è un po’ overrated. Ho addirittura sentito dire di avocado bar talmente affollati che ti lasciano entrare, dietro pagamento di qualche euro, solo per fotografare i loro piatti e instagrammarli. Un po’ triste ad essere sinceri, in un mondo dove conta sempre più condividere che vivere, come citava Fedez in una sua canzone. Ciò detto, visto che amo sperimentare e si trovavano ricette di questa salsa più o meno ovunque, ho deciso di dargli una chance, ed effettivamente il risultato è stato più che soddisfacente! Da provare anche con farciture diverse come gamberi o ovetto di quaglia all’occhio di bue.

Siete invece in cerca del più classico avocado toast? Qui lo trovate preparato con le uova di quaglia.

Ingredienti per 2 persone:

Per la salsa guacamole:

  • 1 avocado maturo
  • succo di 1 lime
  • sale, pepe

Per assemblare:

  • 4 pomodori ramati
  • 120gr di salmone fresco
  • basilico fresco
  • olio evo, sale

Preparazione:

Iniziare con la preparazione della salsa guacamole: lavare l’avocado e farlo rotolare sul ripiano con il palmo della mano per 30 secondi in modo da facilitare il distacco della polpa dalla buccia. Tagliare l’avocado a metà per il lungo girando con la lama intorno al nocciolo, poi ruotare le due metà in direzioni opposte (come si fa con la pesca) e separarle. Rimuovere il nocciolo che sarà rimasto attaccato a una delle due metà utilizzando un cucchiaio, infilandolo tra il nocciolo e la polpa. Prelevare infine la polpa dalla buccia con il cucchiaio. Recuperata la polpa, metterla in una ciotola con il succo di lime, sale e pepe e schiacciare il tutto per bene con una forchetta. La salsa guacamole è pronta, se ne avanza è possibile conservarla in frigo coperta con la pellicola per qualche giorno o addirittura congelarla.

Procedere ora con l’assemblaggio del sandwich: tagliare i pomodori a metà lasciando il picciolo e grigliarli da entrambi i lati sulla piastra cosparsa di sale in modo che non si attacchino. Spalmare le metà inferiori con la salsa guacamole e farcire con il salmone cotto al vapore e il basilico, poi richiudere ed eventualmente fissare con uno stecchino. Completare con un filo d’olio a crudo e servire.

FACILE • Preparazione: 15 minuti • Cottura: 10 minuti • 200 cal/porzione per la salsa guacamole, 175 cal/porzione per il resto

Stampa Stampa


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *