Rosti di zucchine con uovo in camicia e cialda croccante

rosti di zucchine con uovo in camicia e cialda croccanterosti di zucchine con uovo in camicia e cialda croccante 2Il rosti è un piatto tipico della cucina svizzera a base di patate grattugiate, raggruppate in dischi, che vengono poi fritti o rosolati in padella con abbondante olio o burro, fino a formare una crosticina croccante. Può essere servito come antipasto, secondo o contorno ed è una pietanza piuttosto calorica. Per alleggerirla, io, ho sostituito le patate con le zucchine e cotto in padella di pietra con solo un filo d’olio, per un risultato ugualmente gustoso e senza sensi di colpa.

Ho servito il mio rosti di zucchine con un uovo in camicia e una cialda croccante di cous-cous e pecorino e accompagnato con dei pisellini freschi di stagione conditi con menta e prezzemolo.

Ingredienti per 2 persone:

Per i rosti:

  • 250gr di zucchine
  • 1 cipollotto verde
  • mezzo uovo
  • 1 cucchiaio colmo di farina
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • qualche fogliolina di menta fresca
  • olio evo, sale, pepe

Per le uova:

  • 2 uova medie
  • 1 cucchiaio di aceto di vino bianco
  • un pugnetto di sale

Per le cialde:

  • 30gr di pecorino (o parmigiano) grattuggiato
  • 15gr di cous-cous

Preparazione:

Per i rosti:

Grattugiare le zucchine ai fori grossi, poi raccoglierle in un canovaccio e strizzarle per asciugarle bene. Tagliare il cipollotto a fettine sottili e tamponare anche quest’ultimo con un canovaccio per asciugare l’acqua in eccesso.

Raccogliere entrambi in una ciotola e aggiungere l’uovo leggermente sbattuto, la farina, il prezzemolo e la menta tritati, sale e pepe.

Scaldare un filo d’olio in padella (io ho utilizzato quella di pietra, per una cottura più leggera) e, aiutandosi con un coppapasta del diametro di 10-11cm, versarvi metà del composto, premendo bene con il dorso di un cucchiaio per compattare. Cuocere 5-6 minuti per lato a fuoco medio-basso, fino a doratura. Una volta pronto il primo rosti, procedere allo stesso modo per il secondo.

Per le uova:

Portare l’acqua a bollore in un pentolino capiente, poi unire un pugnetto di sale grosso, un cucchiaio abbondante di aceto di vino bianco e abbassare leggermente la fiamma. L’acqua dovrà solo sobbollire.

Procedere con la preparazione di un uovo alla volta. Creare un vortice con il cucchiaio nel pentolino, poi versarci dentro l’uovo (precedentemente aperto in un piatto) e lasciare per 3 minuti di orologio (non uno di più, non uno di meno), senza più toccare l’acqua con il cucchiaio. Passato il tempo, prelevare l’uovo con una schiumarola.

Procedere con la preparazione del secondo uovo secondo il medesimo procedimento, avendo cura, tra la preparazione di un uovo e l’altro, di alzare qualche secondo la fiamma per far rialzare la temperatura dell’acqua.

Se avete difficoltà nella preparazione, trovate qui alcuni utili suggerimenti per il perfetto uovo in camicia.

Per le cialde:

Tostare il cous-cous in padella senza grassi, trasferire in una ciotola e coprire con pari volume di acqua calda leggermente salata. Coprire con la pellicola e, trascorsi 5 minuti, sgranare con una forchetta. Grattugiare il formaggio e unirlo al cous-cous.

Ritagliare un quadrato di carta forno e, con l’aiuto di un coppapasta del diametro di 6-7cm, distribuirvi sopra mezzo centimetro del composto di cous-cous e formaggio, senza lasciare buchi. Cuocere al microonde alla massima potenza finchè il formaggio risulterà sciolto (1 minuto circa), poi ribaltare su un piatto freddo e rimuovere la carta da forno. Procedere allo stesso modo per la seconda cialda.

Far raffreddare e solidificare, meglio ancora se le preparate in anticipo, così risulteranno belle croccanti.

Una volta pronti tutti i componenti, potete procedere alla composizione del piatto: posizionare il rosti di zucchine al centro del piatto, adagiarvi sopra l’uovo in camicia e completare con la cialda croccante di cous-cous e pecorino. Rifinire con una macinata di pepe nero e un filo d’olio a crudo e, se gradito, accompagnare con un contorno primaverile di pisellini o fave fresche.

FACILE • Preparazione: 30 minuti • Cottura: 30 minuti • 315 cal/porzione (senza contorno)

Stampa Stampa


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *