Risotto zucca radicchio e stracchino

risotto zucca radicchio e stracchinoRisotto zucca radicchio e stracchino, leggero, gustoso, facile da preparare e perfetto l’autunno, stagione che molti non amano, ma che a me risulta particolarmente gradita, con i suoi ingredienti caldi e corposi. Prima fra tutte la zucca, la regina indiscussa dell’autunno, insieme ai porcini. Questo risotto, oltre ad essere vegetariano, risulta particolamente leggero, grazie alla sostituzione di burro e parmigiano per la mantecatura con un formaggio morbido e leggero come lo stracchino.

Vi sono avanzati della zucca e del radicchio dalla preparazione di questo risotto? Potete cogliere la palla al balzo per preparare la panzanella invernale con zucca radicchio e finocchi oppure il cous cous con zucca radicchio e champignon!

Ingredienti per 2 persone:

  • 4 cucchiai di riso a testa
  • 1 scalogno
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • brodo vegetale (poco meno di un litro d’acqua con 1 dado)
  • 100gr di zucca mantovana pulita (varietà Delica)
  • mezzo cespo di radicchio
  • 50gr di stracchino (equivalente a un cucchiaio bello colmo)
  • olio evo, sale, pepe

Preparazione:

Pulire la zucca eliminando la buccia, i semi e i filamenti, poi ridurre la polpa a dadini. Lavare il radicchio e tagliarlo a listarelle.

In un tegame far appassire lo scalogno tritato finemente con un cucchiaio d’olio a fuoco basso. Unire la zucca e il radicchio e lasciar stufare qualche minuto, poi aggiungere il riso, farlo tostare, quindi sfumare con il vino bianco. Una volta evaporato il vino, proseguire la cottura aggiungendo il brodo un mestolino alla volta, fino a finirlo (ci vorranno circa una ventina di minuti).

Nella parte finale della preparazione aggiustare eventualmente di sale e mescolare spesso ed energicamente, in modo da favorire la cremosità del risotto. Con l’aiuto di una forchetta schiacciare leggermente la zucca contro i bordi del tegame per farla sfaldare.

A cottura ultimata mantecare a fuoco spento con lo stracchino. Far riposare qualche minuto, poi distribuire nei piatti e terminare con una macinata di pepe nero.

FACILE • Preparazione: 10 minuti • Cottura: 20 minuti • 455 cal/porzione

Stampa Stampa



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *