Riso integrale con piselli e tuorlo mimosa

Ricetta ideale per il periodo primaverile, il riso integrale con piselli e tuorlo mimosa è un piatto leggero e completo, oltre ad avere colori che mettono allegria e portano la mente direttamente ad un bel prato fiorito.

Preferire cereali integrali aiuta a ridurre il colesterolo cattivo, abbassa la glicemia, aiuta nel controllo del peso, fa lavorare l’intestino e aumenta il senso di sazietà.

I piselli freschi, che abbondano nel periodo primaverile, come caratteristiche nutrizionali possono quasi essere equiparati agli ortaggi. Sono infatti composti per l’80% circa da acqua, oltre che da carboidrati, proteine vegetali, fibre, sali minerali e vitamine. Tra i legumi risultano particolarmente leggeri e digeribili, anche in quanto meno calorici e con basse quantità di grassi.

Il matrimonio tra i due poi, è particolarmente azzeccato, in quanto mette a disposizione del nostro corpo tutti gli aminoacidi essenziali di cui ha bisogno.

Allora, vi ho convinti?

Ingredienti per 2 persone:

  • 100gr di riso integrale
  • 200gr di piselli freschi sgranati
  • 2 uova
  • 1 cipollotto verde
  • brodo vegetale q.b. (circa 800-900ml d’acqua con 1 dado)
  • olio evo, sale, pepe

Preparazione:

Far bollire le uova mettendole in un pentolino di acqua fredda per 12 minuti dal bollore. Una volte cotte, raffreddarle sotto acqua corrente e sgusciarle. Aprirle delicatamente a metà e prelevare i tuorli, poi sbriciolarli con le dita in una ciotolina. Gli albumi sodi per questa ricetta non vi serviranno, conservateli per un’altra preparazione, ad esempio potete optare per delle uova ripiene (sostituendo il tuorlo sodo che generalmente viene utilizzato insieme ad altri ingredienti per il ripieno, con maggiori quantità del resto). Cercate ispirazione? Potete provare le uova ripiene di crema di asparagi, ma davvero esistono tantissime possibili combinazioni.

In un tegame antiaderente far appassire il cipollotto tritato con un filo d’olio, poi unire il riso e i piselli, lasciare insaporire qualche secondo e coprire con tutto il brodo caldo.

Cuocere per assorbimento a fuoco medio-basso per circa 40 minuti (il riso integrale ha tempi di cottura più lunghi del classico riso bianco), aggiungendo altro brodo o acqua calda qualora dovesse assorbirsi prima del tempo indicato e alzando la fiamma qualora invece dovesse risultare ancora troppo liquido verso fine cottura. Regolate la consistenza finale, più o meno liquido, a seconda delle vostre preferenze e, da ultimo, aggiustate di sale e pepe.

Distribuire nei piatti e cospargere con il tuorlo sbriciolato per creare l’effetto “mimosa”.

FACILE • Preparazione: 5 minuti • Cottura: 45 minuti • 350 cal/porzione

Stampa Stampa


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *