Riso e fagioli

A metà strada tra una zuppa e un risotto a seconda della consistenza finale che decidete di dargli, è un primo piatto buonissimo e sostanzioso. Lo sapete che la combinazione di cereali e legumi è in grado di fornire all’organismo tutti gli aminoacidi essenziali per la sintesi proteica e rappresentare quindi un sostituto completo delle proteine animali? Quindi un’ottima scelta per tutti i vegetariani (ma anche per tutti gli altri).  

Ingredienti per 2 persone:

  • 4-5 cucchiai di riso a testa
  • 80gr di borlotti secchi (o ca. 195gr già cotti)
  • 150gr di pomodori da sugo (tipo S. Marzano)
  • 1 spicchio d’aglio
  • brodo vegetale q.b.
  • parmigiano grattugiato (facoltativo)
  • olio evo, sale, pepe

Preparazione:

Mettere i fagioli in ammollo per 8-10 ore, poi scolarli e risciacquarli bene sotto l’acqua corrente. Trasferirli in una pentola e ricoprirli di acqua fredda, portare a bollore e cuocere per 1 ora e mezza circa a fuoco basso con il coperchio, salando verso fine cottura. Si possono preparare anche il giorno prima, avendo cura di conservarli in frigo nella loro acqua di cottura.

Fare un taglio a croce sui pomodori, poi sbollentarli per 1 minuto, spellarli e tagliarli a dadini.

In un pentolino rosolare l’aglio con un filo d’olio, poi unire i pomodori e cuocere per 5 minuti.

Scolare i fagioli e unirli, lasciando insaporire qualche minuto.

Unire anche il riso e il brodo caldo e portare a cottura (circa 15-20 minuti) mescolando spesso con un cucchiaio di legno. Aggiungere dell’altro brodo se necessario.

Una volta cotto il riso far restringere il brodo alla consistenza desiderata (deve rimanere cremoso e un po’ brodoso ma non troppo), aggiustare di sale e servire con una macinata di pepe nero sul piatto e del parmigiano grattugiato se lo si desidera.

Stampa Stampa



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *