Ragù di tofu e carote

Queste pennette al ragù di tofu e carote, secondo me, sono a prova del più convinto dei carnivori. Voi però non diteglielo, altrimenti storce il naso per principio.

Le pennette sono biologiche di kamut e vengono direttamente dalla calza della befana personalizzata che il mio fidanzato mi fa trovare ogni anno all’epifania. Lui, che mi conosce meglio di quanto conosca me stessa, sa infatti che apprezzo molto di più una cesta di prodotti dal supermercato biologico che una calza ripiena di dolci e leccornie. Per carità, una volta ogni tanto si può anche fare, ma una calza colma tutta per me è un po’ eccessiva. Così è diventata una sorta di tradizione. Per lui, invece, solo carbone!

Ingredienti per 2 persone:

  • 200gr di pasta (io ho usato delle pennette di kamut biologiche)
  • 160gr di tofu (io ne ho usato uno alle erbe, un po’ più saporito)
  • 2 carote
  • 1 bustina di salsa di soia
  • peperoncino secco
  • 2 cucchiai rasi di tahina
  • pepe nero
  • 1 ciuffo di rosmarino
  • olio evo, sale

Preparazione:

Sbriciolare in padella il tofu, saltarlo con un filo d’olio per renderlo dorato e sfumare con la salsa di soia.

Pelare le carote con un pelapatate, poi aggiungerle in padella a cubetti piccolissimi insieme al peperoncino. Cuocere per qualche minuto aggiungendo poca acqua finché la carota non è cotta ma ancora croccante.

Condire la pasta, poi mantecare con la tahina (considerate le dimensioni del barattolo, che avrei finito nel 2024, io ho optato per una tahina fatta in casa alla bene e meglio con semini di sesamo tostati e frullati con l’olio di semi e del sale fino a ridurre in crema).

Se necessario aggiungere un po’ di acqua di cottura per ottenere la giusta cremosità e aggiustare di sale (ma non dovrebbe essere necessario considerata la sapidità degli ingredienti).

Finire con una macinata di pepe nero sul piatto e un ciuffo di rosmarino e servire.

Stampa Stampa



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *