Polpettine di pollo spinaci e feta

Questa ricetta l’ho rubata dal blog di Giorgia barbiemagicacuoca, che è stata un po’ la mia mentore quando qualche mese fa ho deciso di aprire il blog, fornendomi preziosissimi consigli, di cui faccio tesoro. Fresche, morbide e leggere, le polpettine di pollo spinaci e feta si adattano perfettamente a questa mezza stagione. Il macinato di pollo me l’ha preparato il mio macellaio, che però, non potendo macinare una quantità così esigua di carne, con quello in eccesso mi ha preparato dei simpatici burger. Proattivo! Proponete anche voi questa idea al vostro macellaio nel caso doveste avere lo stesso problema. In alternativa, se avete l’apposito accessorio per tritare la carne, potete farlo voi direttamente in casa.

Altre polpette? Visitate la sezione dedicata del blog, ne troverete di carne, formaggi, verdure e legumi, per ogni occasione ed esigenza!

Ingredienti per 2 persone:

  • 25gr di spinaci freschi
  • 150gr di petto di pollo macinato
  • 50gr di pancarrè senza crosta (corrispondente a 3-4 fette) o mollica di pane raffermo
  • latte q.b.
  • mezzo uovo
  • 1 cucchiaio e mezzo di parmigiano grattugiato
  • 35gr di feta
  • farina q.b.
  • succo di mezzo limone
  • olio evo, sale e pepe

Preparazione:

Lavare gli spinaci, asciugarli bene e tritarli velocemente al mixer, in modo da fargli assumere la consistenza di foglie tritate e non quella di una crema.

Ammorbidire il pane nel latte, poi strizzarlo bene.

In una ciotola amalgamare il macinato di pollo con il pane bagnato nel latte, gli spinaci tritati, il parmigiano, l’uovo e la feta sbriciolata, poi regolare di sale e pepe. Se il composto dovesse risultare di consistenza troppo morbida e difficilmente lavorabile, aggiungere un po’ di farina.

Formare delle polpettine e passarle nella farina. Con queste dosi ne verranno circa 7.

In una padella antiaderente scaldare un filo d’olio e far dorare le polpettine su tutti i lati a fiamma media. Una volta che saranno ben rosolate, sfumare con il succo di limone, poi aggiungere acqua calda fino a metà altezza delle polpettine, aggiustare di sale e pepe, abbassare la fiamma e lasciar cuocere per 15 minuti, girandole per farle ben insaporire.

A cottura ultimata, spegnere il fuoco e servire con il loro sughetto.

FACILE • Preparazione: 15 minuti • Cottura: 20 minuti • 390 cal/porzione

Stampa Stampa


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *