Penne lisce con zucchine speck e zafferano

penne lisce con zucchine speck e zafferano

Avete presente le penne lisce, lasciate sugli scaffali dei supermercati assaltati con il propagarsi della diffusione dei contagi da coronavirus? Ebbene sì, ignorate e snobbate dai consumatori a caccia di scorte, le penne lisce agli italiani proprio non piacciono. E devo essere sincera, anche io fino a questo preciso istante, ho sempre comprato quelle rigate che, a detta di tutti, catturano il sugo molto meglio. La Presidente dell’associazione di food blogger di cui faccio parte (Associazione Italiana Food Blogger – AIFB) ha però lanciato, ormai più di un mese fa, un flashmob e hashtag dal titolo #iostoconlepennelisce, per riscattare questo dimenticato formato di pasta. Ecco quindi che arrivo, con il mio consueto ritardo, con la mia ricetta: penne lisce con zucchine speck e zafferano.

E voi come ve la passate in quarantena? Io con questo piatto, oltre a riscattare le bistrattate penne lisce, ricordo anche l’ultima passeggiata all’aria aperta che ho fatto prima dei divieti, in occasione della quale il mio fidanzato mi ha regalato i favolosi pistilli di zafferano che ho utilizzato per la ricetta, coltivati proprio sulle montagne dove abbiamo passeggiato. Conscia che questo periodo ce lo ricorderemo per sempre e forse un giorno saremo così fortunati da averlo superato e poterlo raccontare.

Ingredienti per 2 persone:

  • 200gr di penne rigorosamente lisce
  • 2 piccole zucchine
  • 80gr di speck
  • 15 pistilli di zafferano
  • 1/4 di cipolla
  • parmigiano o pecorino in scaglie
  • olio evo, sale, pepe

Preparazione:

Mettere in ammollo per 4 ore i pistilli di zafferano in un dito di acqua calda, poi sbriciolarli grossolanamente con le dita.

Far appassire la cipolla tritata in padella con un cucchiaio d’olio, unendo un goccio di acqua calda se necessario per non rischiare di bruciarla. Una volta appassita la cipolla, unire le zucchine tagliate a rondelle e lo speck tagliato a dadini, regolare di sale e pepe e cuocere una decina di minuti. Quando le zucchine saranno morbide e lo speck ben rosolato, unire anche lo zafferano con la sua acqua e lasciar insaporire qualche minuto.

Nel frattempo lessare la pasta in abbondante acqua bollente salata e scolarla al dente, poi ripassarla in padella con il condimento a fiamma vivace, mantecando con qualche cucchiaio della sua acqua di cottura.

Distribuire le penne lisce con zucchine speck e zafferano nei piatti e completare con qualche scaglia di parmigiano o pecorino.

FACILE • Preparazione: 10 minuti + 4 ore di ammollo dei pistilli di zafferano • Cottura: 20 minuti • 555 cal/porzione

Stampa Stampa


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *