Pasta al forno vegetariana con funghi zucca e fontina

pasta al forno vegetariana con funghi zucca e fontina 2Forse non tutti sapete che quest’anno ho iniziato il percorso per diventare assaggiatrice di formaggi Onaf. Percorso che, dopo 10 lezioni teoriche e pratiche, terminerà con il superamento di un esame e l’iscrizione all’albo.

Così, carica di nuove conoscenze ed entusiasmo, ho iniziato a guardare ai formaggi che inserisco nelle mie ricette con rinnovata curiosità, andando alla ricerca delle loro caratteristiche e della loro storia.

Oggi vi presento la Fontina DOP, protagonista di questa deliziosa pasta al forno vegetariana con funghi zucca e fontina. È un formaggio a latte intero vaccino e pasta semicotta che, secondo alcune testimonianze storiche, viene prodotto in Valle d’Aosta fin dal XIII secolo. Ha la caratteristica di essere molto fondente e per questo adatto a preparazioni come la classica fonduta valdostana.

Il nome pare origini da un alpeggio di produzione chiamato Fontin, altre versioni lo collegano invece al villaggio di Fontinaz, ma potrebbe derivare anche dal termine francese antico “fontis” o “fondis”, ad indicare la capacità della pasta di questo formaggio di fondersi col calore. Dal 1955 gli è stata attribuita la Denominazione di Origine Controllata.

Fonte: Onaf

La ricetta l’ho presa in prestito e riadattata dalla bravissima Gloria di Vitasumarte, che oltre a deliziarmi con alcune ricette mi fa anche morire dalle risate con il suo umorismo coinvolgente.

Altre ricette con la fontina? Date uno sguardo qui.

Ingredienti per 2 persone:

  • 200gr di pasta corta
  • 275gr di funghi misti puliti
  • 135gr di polpa di zucca
  • 100gr di fontina
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • 5 foglie di salvia
  • 1 rametto di timo
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio evo, burro, sale, pepe

Preparazione:

Portare un pentolino d’acqua a bollore, salare e lessarvi la zucca tagliata a dadini per 10 minuti, poi scolarla prelevando i dadini con una schiumarola e conservando l’acqua di cottura, dove si lesserà la pasta tenendo la cottura indietro di 3 minuti rispetto al tempo indicato sulla confezione.

Nel frattempo scaldare una padella con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio sbucciato e schiacciato e cuocervi i funghi a fettine o pezzetti a fiamma media. Salare, pepare e a cottura avanzata, quando i funghi avranno rilasciato la loro acqua di vegetazione, prelevare 4 cucchiai di liquido raccogliendoli nel bicchiere del mixer. Terminare la cottura dei funghi a fiamma vivace, eliminando l’aglio al termine.

Prendere 3 cucchiai colmi di funghi e riunirli nel mixer con l’acqua della loro cottura precedentemente prelevata, 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato e 2-3 cucchiai di acqua calda e frullare fino a ridurre in crema.

Scolare la pasta e condirla con la crema di funghi, i funghi, la zucca, gran parte della fontina tagliata a dadini, la salvia sminuzzata al coltello e le foglioline di timo.

Mescolare bene, poi trasferire in una teglia da forno precedentemente unta con una noce di burro.

Cospargere sulla superficie i dadini di fontina avanzati e 2-3 cucchiai di parmigiano grattugiato, poi infornare in forno statico preriscaldato a 200° per circa 15 minuti, fino ad ottenere una bella gratinatura sulla superficie.

pasta al forno vegetariana con funghi zucca e fontina

Sfornare la pasta al forno e servire calda e filante.

FACILE • Preparazione: 15 minuti • Cottura: 40 minuti • 725 cal/porzione

Stampa Stampa


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *