Panini rotondi alla curcuma

Esiste forse soddisfazione più grande di preparare il pane con le proprie mani? La magia nel vederlo lievitare e il profumo che rilascia in tutta la casa sono davvero impareggiabili!

In questo caso, ho aggiunto all’impasto del pane un cucchiaino di curcuma, che ormai utilizzo come il prezzemolo, mettendola un po’ ovunque (date un’occhiata qui). Spulciando sul web si trovano parecchie ricette per preparare dei panini alla curcuma fatti in casa ma ahimè, la maggior parte di queste, prevede l’utilizzo di grassi e zuccheri aggiunti o di latte, mentre io ho preferito preparare dei semplici panini, che contenessero soltanto gli ingredienti base necessari per preparare il pane: farina, acqua, lievito, sale, stop. Ecco qui quindi, niente trucco, niente inganno, la ricetta per dei semplicissimi pagnottini alla curcuma!

Ingredienti per 10 panini:

  • 495gr di farina di tipo 1
  • 5gr di curcuma in polvere (un cucchiaino colmo)
  • 300ml di acqua tiepida
  • 5gr di lievito di birra fresco
  • 10gr di sale fino
  • olio evo per ungere la ciotola e farina q.b. per infarinare la spianatoia

Preparazione:

In una ciotola sciogliere il lievito nell’acqua tiepida (va bene quella del rubinetto, tiepida non bollente), stemperandolo con una forchetta, poi unire la farina e la curcuma e iniziare a mescolare con un cucchiaio di legno.

Trasferire nell’impastatrice se l’avete, altrimenti proseguire a mano, e iniziare ad impastare. Quando gli ingredienti saranno ben amalgamati unire anche il sale (attenzione a metterlo solo a questo punto e non a inizio preparazione a diretto contatto con il lievito, altrimenti ne inibirebbe l’azione). Impastare per 10 minuti, poi formare una palla, metterla in una ciotola leggermente unta d’olio e avvolgere con un canovaccio. Mettere nel forno spento con la luce spenta a lievitare per circa 6 ore e mezza.

Dato che 6 ore e mezza di sonno sono sufficienti per me che non sono una gran dormigliona, ho preparato l’impasto la sera e l’ho lasciato lievitare durante la notte, ma trovate voi il momento della giornata che vi risulta più comodo.

Successivamente al riposo trasferire l’impasto, che nel frattempo sarà raddoppiato di volume, sulla spianatoia leggermente infarinata e formare un rettangolo tirando con le mani. Fare la piega a tre tirano i lembi di un lato lungo del rettangolo verso il centro e successivamente i lembi dell’altro lato lungo sempre verso il centro. Piegare ora il rettangolo ottenuto nel senso della lunghezza e poi arrotolare per formare un cilindro.

Posizionare il cilindro con la chiusura sotto, poi con un coltello affilato ricavare 10 porzioni dello stesso peso (circa 80gr l’una). Se preferite dei panini più grandi, potete farne meno. Formare delle palline ripiegando i bordi di ciascuna porzione verso il centro sotto l’impasto, poi con il palmo della mano farle ruotare, fino ad ottenere dei panini rotondi tesi e compatti. Sistemare i panini su una teglia rivestita di carta da forno ben distanziati tra loro, coprire con un canovaccio e far lievitare nel forno spento con la luce accesa per circa 2 ore e mezza. Per creare la giusta umidità per la lievitazione dei vostri panini, potete disporre sul fondo del forno un pentolino con acqua bollente.

Trascorso il tempo riprendere i panini, che avranno raddoppiato di volume, e inciderli con una lametta tagliente.

Preriscaldare il forno a 240°, quando caldo togliere il pentolino con l’acqua, infornare i panini e abbassare la temperatura a 220°. Cuocere per circa 20 minuti o finché i panini risulteranno dorati (se avete fatto meno panini più grandi, prolungate la cottura di qualche minuto), poi sfornare e far raffreddare su una gratella. Quando freddi cospargere i panini con poca farina e conservare avvolti in un canovaccio.

Se ve ne avanzano potete congelarli.

MEDIO • Preparazione: 15 minuti per l’impasto iniziale, 15 minuti per formare i panini + 9 ore totali di lievitazione • Cottura: 20 minuti • 175 cal/panino

Stampa Stampa


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *