Orzotto al cavolo viola e seppie

orzotto al cavolo viola e seppieCavolo viola, ovvero un coloratissimo ortaggio per fare il pieno di vitamina A, ferro e antociani, dai numerosi benefici per la salute grazie al loro potere antiossidante.

E se ve ne รจ avanzato dalla preparazione di questa ricetta? Eccone un’altra per consumarlo tutto: calamari ripieni di cavolo viola. Si nota che mi piace abbinato con il pesce? ๐Ÿ™‚

Ingredienti per 2 persone:

  • 120gr di orzo perlato
  • 300gr di cavolo cappuccio viola
  • 200gr di seppie pulite
  • olio evo, sale

Preparazione:

Pulire il cavolo cappuccio viola scartando le foglie esterne piรน rovinate ed eliminando il torsolo, poi tagliarlo a listarelle. Portare a bollore abbondante acqua in una pentolino e, una volta raggiunto il bollore, salare e cuocervi il cavolo per una decina di minuti. Una volta cotto, prelevare le foglie con una schiumarola e trasferirle nel bicchere del mixer. Frullare fino ad ottenere una crema fluida, aggiungendo se necessario un po’ dell’acqua di cottura e un filo d’olio e regolando di sale.

Nella stessa acqua di cottura del cavolo cuocere l’orzo per circa 30 minuti (o diverso tempo indicato sulla confezione).

Nel frattempo sciacquare le seppie sotto acqua corrente e tagliarle ad anellini. Condirle con un poโ€™ di sale e cuocerle a vapore per 5-10 minuti, giusto il tempo che da trasparenti diventino bianche opache. In alternativa, potete rosolarle in padella con un filo dโ€™olio, un pizzico di sale e uno spicchio dโ€™aglio per lo stesso tempo, bagnando con un poโ€™ dโ€™acqua calda o vino bianco per portare a cottura senza bruciarle, oppure potete cuocerle in acqua bollente salata per circa 5 minuti. Una volta cotte tenerle da parte.

Scolare l’orzo una volta cotto e condirlo con la crema di cavolo viola. Distribuire nei piatti, ultimare con le seppie tenute da parte e servire.

FACILE โ€ข Preparazione: 10 minuti โ€ข Cottura: 40 minuti โ€ข 360 cal/porzione

Stampa Stampa



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarร  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *