Lasagnetta di pane carasau con pomodori e crescenza

lasagnetta di pane carasau con pomodori e crescenzaCroccante in superficie, morbida all’interno, la lasagnetta di pane carasau con pomodori e crescenza si prepara e si cuoce in un attimo. Ma prima di dedicarmi alla ricetta, vi lascio qualche curiosità sugli ingredienti che la compongono:

Il pane carasau è un pane tipico sardo conosciuto anche come carta musica, per il rumore caratteristico che si produce quando si spezza la sua sfoglia sottile e croccante. È un pane adatto ad essere conservato a lungo e la sua lavorazione si divide in quattro fasi: la preparazione dell’impasto, la lievitazione, la cottura e la “carasatura” (da qui il nome del pane), che sarebbe la seconda cottura del pane che serve a tostarlo.

La crescenza è un formaggio a pasta molle prodotto nelle zone di Pavia, Lodi e Crema, appartenente alla famiglia degli stracchini. Il nome deriverebbe dal latino “crescentia” a indicare che cresce, fuoriuscendo dalla forma dello stampo durante la breve stagionatura. Secondo altre fonti il nome sarebbe invece un adattamento del termine “carsenza”, che in dialetto lombardo indica una focaccia di pasta lievitata, sempre con riferimento alla caratteristica di gonfiarsi, crescere, lievitare, proprio come il pane posto in un ambiente caldo.

Altre ricette con il pane carasau? Provate la lasagnetta di pane carasau con porcini e stracchino, quella con fagiolini e salmone o quella con tartare di tonno e pomodorini.

Ingredienti per 1 monoporzione:

  • 20-25gr di pane carasau in 3 sfoglie rettangolari
  • 100gr di crescenza
  • 1-2 pomodori grappolo
  • mezzo cucchiaio di capperi sotto sale
  • origano secco q.b.
  • qualche fogliolina di basilico fresco
  • olio evo, sale, pepe

Preparazione:

Dissalare i capperi sciacquandoli sotto acqua corrente e lasciandoli una mezzoretta a bagno, poi scolarli.

Lavare e asciugare i pomodori, tagliarli a fette e condirli con olio, sale, pepe e origano secco.

Spalmare lo stracchino sulle sfoglie di pane carasau, appoggiarvi sopra qualche rondella di pomodoro, alcuni capperi e qualche fogliolina di basilico fresco. Sovrapporre le tre sfoglie a formare una lasagnetta di tre strati.

Infornare in forno statico preriscaldato a 180° per 5-10 minuti, finchè la crescenza non comincia a fondere.

Servire la lasagnetta calda, completando se gradito con un filo d’olio a crudo e qualche altra fogliolina di basilico fresco.

FACILE • Preparazione: 10 minuti • Cottura: 10 minuti • 430 cal/porzione

Stampa Stampa



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *