Involtini di pesce spada all’arancia e pinoli

involtini di pesce spada all'arancia e pinoliGli involtini sono uno dei miei salvacena preferiti. Stimolano la fantasia e permettono di presentare un semplice secondo piatto in modo creativo. Perché diciamocelo, il solito trancio di pesce spada alla griglia, così come la fettina di petto di pollo, è buono, ma dopo un po’ annoia. Ecco quindi il piatto di oggi: involtini di pesce spada all’arancia e pinoli, per un carico di vitamina C contro i malanni di stagione!

Ingredienti per 2 persone:

  • 6 fettine sottili di pesce spada
  • 2 cucchiai rasi di pangrattato
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • succo e scorza di mezza arancia
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • olio evo, sale, pepe

Preparazione:

Mescolare il pangrattato con i pinoli e il prezzemolo tritati e con la scorza grattugiata dell’arancia.

Salare e pepare la superficie delle fettine di pesce spada, poi distribuirvi sopra il pangrattato aromatizzato, chiudere a involtino e fissare con uno stecchino.

Scaldare un filo d’olio in padella e rosolare gli involtini facendoli dorare su tutti i lati. Condire con sale e pepe, sfumare con il succo d’arancia, poi lasciar restringere e, una volta che si sarà formata una cremina densa, spegnere il fuoco e servire.

FACILE • Preparazione: 10 minuti • Cottura: 5 minuti • 255 cal/porzione

Stampa Stampa



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *