Fiori di zucca ripieni di zucchine e patate

 

Come si dice? “Ti piacciono i fiori?” “Si. Di zucca. In pastella. Fritti.” In questo caso mi limito però a farli ripieni, ugualmente buoni, sia come secondo che come contorno, un passe-partout per qualsiasi occasione e ospite. E se desiderate qualcosa di simile, ma più ricco, potete provare i miei fiori di zucca ripieni con cuore filante di mozzarella.

Ingredienti per 2 persone:

  • 10 fiori di zucchina con le loro zucchine
  • 2 piccole zucchine (o 1 grande)
  • 2 patate medie
  • basilico fresco
  • olio evo, sale, pepe

Preparazione:

Lavare bene le patate, metterle in una pentola con acqua fredda e lessarle per circa 30 minuti dal bollore, salando verso fine cottura. Verificare che siano cotte infilzandole con una forchetta, che deve entrare comodamente, poi scolarle, tagliarle a metà e schiacciarle con lo schiacciapatate. Con questo piccolo trucchetto non servirà pelarle e risparmierete tempo e scottature di dita.

Staccare le zucchine dai loro fiori e grattugiare sia queste che le due zucchine a parte con una grattugia ai fori grossi. Saltarle in padella con un filo d’olio, aggiungendo sale e pepe.

Pulire i fiori staccando le escrescenze laterali alla base del fiore, poi aprirli delicatamente e staccare il pistillo ruotandolo leggermente con le dita.

In una ciotola riunire le patate schiacciate, le zucchine saltate, del basilico fresco spezzettato con le mani e due dei fiori di zucchina previsti dalla ricetta a pezzetti.

Farcire i fiori rimasti con il composto, poi arrotolare le punte per chiuderli. Disporli in una teglia da forno leggermente oliata e completare con un pizzico di sale, una macinata di pepe e un filo d’olio.

Cuocere in forno statico preriscaldato a 200° per circa 20 minuti. Pronto!

Stampa Stampa


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *