Fiori di zucca ripieni di ricotta e spinaci

fiori di zucca ripieni di ricotta e spinaciChissà perché, quando si parla di fiori di zucca, si parte sempre dall’assunto che l’unico e miglior modo di servirli sia fritti in pastella. Io però con il fritto non vado troppo d’accordo, almeno non con quello preparato in casa, visto che è poco sano e nella mia piccola cucina senza doppia esposizione l’odore di fritto rimane per un tempo eccessivamente lungo.

Meglio dunque prepararli ripieni e cuocerli in forno a mio parere. Oggi ve li propongo con un ripieno di ricotta e spinaci, ma sul blog potete trovare altre idee sfiziose: fiori di zucca ripieni con cuore filante di mozzarella ad esempio o fiori di zucca ripieni di zucchine e patate, poi sono sicura che nel corso dell’estate arricchirò sicuramente la collezione.

Ingredienti per 2 persone:

  • 10 fiori di zucca
  • 170gr di ricotta
  • 330gr di spinaci freschi (peso da puliti)
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio evo, sale, pepe

Preparazione:

Pulire gli spinaci eliminando le estremità che tengono insieme i ciuffi, poi lavarli sotto acqua corrente fredda e strizzarli. Scaldare un filo d’olio in padella con uno spicchio d’aglio sbucciato e schiacciato (che poi andrà tolto), poi unire gli spinaci e un pizzico di sale e portare a cottura per 5-6 minuti. A termine cottura strizzarli e tritarli con un coltello. Lasciarli intiepidire e poi unirli alla ricotta, ottenendo così il ripieno per i fiori.

Pulire i fiori di zucca staccando le escrescenze laterali alla base del fiore, poi aprirli delicatamente e staccare il pistillo ruotandolo leggermente con le dita. Farcire i fiori con il ripieno, poi arrotolare dolcemente le punte per chiuderli. Adagiarli su una teglia foderata con carta da forno e condire la superficie con un filo d’olio, sale e pepe.

Infornare in forno statico preriscaldato a 180° per 10-15 minuti, poi sfornare, trasferire su un vassoio da portata e servire.

FACILE • Preparazione: 15 minuti • Cottura: 20 minuti • 225 cal/porzione

Stampa Stampa


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *