Crocchette di melanzane patate e ricotta

crocchette di melanzane patate e ricotta4 ingredienti, 20 minuti di cottura e 1 spruzzata di olio evo, sono questi i numeri chiave che caratterizzano queste morbide crocchette di melanzane patate e ricotta. La vera sfida sarà non finire tutto l’impasto assaggiandolo a cucchiaiate prima di aver formato le crocchette, perché vi assicuro che la tentazione sarà forte! 😉

Quest’inverno le avevo prepararate con il cavolfiore, ma la mia passione per polpette e crocchette a base prevalentemente vegetariana è di lunga data e sul blog ne trovate tantissime versioni (date un’occhiata qui).

Ingredienti per 2 persone:

  • 170gr di melanzane
  • 170gr di patate
  • 250gr di ricotta vaccina
  • 1 rametto di timo fresco
  • 1 rametto di maggiorana
  • pangrattato q.b.
  • olio evo, sale, pepe

Preparazione:

Lavare e asciugare la melanzana, disporla intera su una teglia foderata con carta da forno e cuocerla in forno statico preriscaldato a 200° per un’ora.

Nel frattempo lavare le patate e lessarle in acqua bollente per 30-35 minuti, salando verso fine cottura.

Lasciar raffreddare melanzane e patate, meglio ancora se avete la possibilità di prepararle in anticipo e conservarle in frigorifero.

Frullare la melanzana al mixer con timo e maggiorana. Sbucciare le patate e schiacciarle con una forchetta.

In una ciotola riunire la polpa della melanzana e quella delle patate, poi aggiungere la ricotta, regolare di sale e pepe e amalgamare il tutto. Qualora il composto dovesse risultare troppo morbido da non riuscire a formare le crocchette, aggiungere un pochino di farina.

Formare le crocchette (ne verranno 10 circa) e passarle nel pangrattato poi, se la melanzana e le patate non erano state preparate in anticipo e lasciate raffreddare in frigorifero, trasferire le crocchette così formate a riposare in frigo per una mezzoretta, questo aiuterà a mantenere la forma in cottura. Se invece melanzana e patate erano già fredde di frigo, questo passaggio può essere omesso.

Disporre le crocchette su una teglia foderata con carta da forno, nebulizzare con una spruzzata di olio evo e cuocere in forno ventilato preriscaldato a 190° per circa 20 minuti, fino a doratura. Alternativamente rosolarle in padella con un filo d’olio su tutti i lati.

Servire calde.

FACILE • Preparazione: 5 minuti • Cottura: 1 ora e 20 minuti • 360 cal/porzione

Stampa Stampa



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *