Crocchette di cavolfiore patate e ricotta

crocchette di cavolfiore patate e ricottaOggi sulla tavola ci sono queste leggere crocchette di cavolfiore patate e ricotta. Leggere perché, a differenza delle classiche crocchette di patate, sono cotte al forno invece che fritte. Inoltre, l’utilizzo del cavolfiore in proporzione quasi doppia rispetto alle patate, permette di ridurre notevolmente gli amidi della ricetta. Tutto ciò non a discapito del gusto. Assaggiatele e fatemi sapere cosa ne pensate di cotanta morbidezza!

La ricetta è per circa 12 crocchette, abbastanza per sfamare due persone piuttosto affamate o per lasciarne un piccolo avanzo per il pranzo da asporto del giorno seguente. Mai sentito parlare, ad esempio, dei panini con i crocché di patate? Buoni vero? Peccato però che a casa mia non avanzi mai niente!

E visto che di polpette non se ne ha mai abbastanza, vi lascio il link alla sezione dedicata del blog. Buon appetito!

Ingredienti per 2 persone:

  • 300gr di cavolfiore in cimette
  • 160gr di patate
  • 180gr di ricotta
  • 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaio di farina
  • pangrattato q.b.
  • olio evo, sale, pepe, noce moscata

Preparazione:

Lavare bene le patate, poi lessarle in acqua bollente salata per 30-35 minuti. Gli ultimi 20 minuti di cottura unire in pentola anche le cimette di cavolfiore. Una volta cotte le verdure, scolarle, trasferirle in una ciotola e schiacciarle con l’aiuto di una forchetta. Lasciar raffreddare, ancora meglio se le preparate in anticipo e le lasciate in frigorifero.

Aggiungere all’impasto la ricotta, il parmigiano grattugiato, la noce moscata, il pepe e un po’ di farina (qualora il composto dovesse risultare troppo morbido da non riuscire a formare le crocchette). Amalgamare il tutto e regolare di sale.

Formare dei cilindretti e passarli nel pangrattato poi, se le verdure non erano state preparate in anticipo e lasciate raffreddare in frigorifero, trasferire le crocchette così formate a riposare in frigo per una mezzoretta, questo aiuterà a mantenere la forma in cottura. Se invece le verdure erano già fredde di frigo, questo passaggio può essere omesso.

Disporre le crocchette in una teglia foderata con carta da forno, condire con un filo d’olio e poi cuocere in forno ventilato preriscaldato a 190° per circa 20 minuti, fino a doratura. Alternativamente rosolarle in padella con un filo d’olio su tutti i lati.

Servire calde.

FACILE • Preparazione: 10 minuti • Cottura: 55 minuti • 410 cal/porzione

Stampa Stampa


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *