Ciambellone con farina di castagne mascarpone e cioccolato

Se è vero l’insegnamento del saggio filosofo Ralph Waldo Emerson “un uomo è ciò che pensa tutto il giorno”, io allora credo di potermi facilmente immedesimare in una torta al cioccolato. Dice lui, ciò che pensiamo in ogni momento della nostra giornata trova concretizzazione nella realtà, ed effettivamente questo bel ciambellone con farina di castagne mascarpone e cioccolato si è concretizzato sulla mia tavola giusto in tempo per la colazione, oltre che per allietare un ospite inatteso che si è ritrovato a passare da casa proprio nel momento giusto.

Questo ciambellone non ha né burro né olio, ma non per questo può essere propriamente definito un dolce light, dato che a renderlo goloso ci pensano abbondante mascarpone e cioccolato. La consistenza finale è morbida e friabile. In fondo alla ricetta trovate anche indicate anche le calorie per fettina, che tutto considerato non sono moltissime. Il problema vero, però, è che risulterà praticamente impossibile non fare il bis.

Ringrazio Anna Rita di annaontheclouds per la ricetta originale.

Ingredienti per uno stampo a ciambella da 24cm:

  • 250gr di farina di castagne
  • 50gr di fecola di patate (o amido di mais)
  • 150gr di zucchero semolato
  • 250gr di mascarpone
  • 3 uova lasciate 10 minuti fuori dal frigo
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 200gr di gocce o scaglie di cioccolato fondente

Per la superficie:

  • zucchero a velo q.b.

Preparazione:

Montare le uova con lo zucchero con le fruste elettriche per 5-10 minuti, fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Mantenendo le fruste accese unire anche il mascarpone, la farina di castagne e la fecola setacciata con il lievito, da incorporare all’impasto un cucchiaio per volta. Da ultimo unire un pizzico di sale.

Amalgamare bene, poi spegnere le fruste e incorporare con una spatola le gocce di cioccolato infarinate, con movimenti delicati dal basso verso l’alto.

Versare il composto nello stampo imburrato e infarinato e cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 40 minuti. Fare la prova stecchino per verificare la cottura.

Sfornare, lasciar intiepidire, poi sformare e cospargere con zucchero a velo con l’aiuto di un colino a maglie fini.

FACILE • Preparazione: 10 minuti • Cottura: 40 minuti • 320 cal/porzione (suddividendo il ciambellone in 12 fettine)

Stampa Stampa


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *