Cavolfiori colorati arrosto

cavolfiori colorati arrostoCavolfiori colorati arrosto, un contorno leggero, colorato e di stagione. Ricchi di vitamine e sali minerali e poveri di calorie (solo 25 ogni 100 grammi), i cavolfiori hanno molteplici proprietà benefiche e, grazie al loro alto potere saziante, sono particolarmente indicati nelle diete dimagranti.

Oltre al più classico di colore bianco, in natura se ne trovano di diversi colori. Quello verde, chiamato anche cimone, che deve il suo colore al fatto che le foglie non lo chiudono del tutto e, per questo, sviluppa la clorofilla. Quello arancione, che contiene più betacarotene e infine quello violetto, ricco di antociani, potenti antiossidanti a cui si deve il bel colore violaceo.

Se vi infastidisce l’odore provocato dalla cottura di questi ortaggi, dovuto alla presenza di alcune sostanze che, ad alte temperature, si trasformano in gas, sappiate che c’è un rimedio casalingo: mettete sul coperchio della pentola in cui cuocete il cavolfiore un pezzo di pane raffermo bagnato nell’aceto, quest’ultimo assorbirà la parte sgradevole dei gas emanati!

Se vi piacciono i cavolfiori gratinati, ecco un’altra ricetta che fa al caso vostro: gratin di cavolfiore e mozzarella.

Ingredienti per 4 persone:

  • mezzo cavolfiore violetto
  • mezzo cavolfiore arancione
  • mezzo cavolfiore verde
  • 1 cucchiaio e mezzo di pangrattato
  • olio evo, sale, pepe

Preparazione:

Eliminare le foglie e la parte più legnosa alla base dei cavolfiori. Ricavare delle fette spesse circa 1 cm, facendo attenzione a non staccare le cimette dal fusto centrale.

Adagiare le fette di cavolfiore su una teglia foderata con carta da forno e nebulizzare con un po’ d’olio. Salare, pepare e infornare in forno statico preriscaldato a 180° per circa 20 minuti, finchè risulteranno morbide.

Togliere dal forno, cospargere con il pangrattato e rimettere in forno a gratinare altri 5-10 minuti, in modalità grill.

FACILE • Preparazione: 10 minuti • Cottura: 25 minuti • 90 cal/porzione

Stampa Stampa


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *