Carciofi ripieni vegetariani

carciofi ripieni vegetariani carciofi ripieni vegetariani

Al contadino non far sapere quanto è buono il formaggio con le pere. Ma del primaverile abbinamento di carciofi e pecorino ne vogliamo parlare? E i carciofi ripieni vegetariani sono uno dei piatti in cui questo abbinamento da il meglio di sé. Non ho altro da aggiungere se non buon appetito e date uno sguardo alle altre verdure ripiene che ho preparato per voi, che, se non si era capito, i piatti vegetariani sono un po’ il mio forte.

Grazie a dolci passioni per avermi dato l’ispirazione per questa ricetta.

Ingredienti per 2 persone:

  • 5 carciofi spinosi
  • 65gr di mollica di pane raffermo
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 uovo
  • mezzo bicchiere scarso di latte
  • 45gr di parmigiano grattugiato
  • 45gr di pecorino romano grattugiato
  • 65gr di scamorza bianca a dadini
  • 65gr di acqua
  • pangrattato q.b.
  • succo di limone q.b.
  • olio evo, sale, pepe

Preparazione:

Tagliare il gambo dei carciofi lasciandone 7-8 cm e sfogliarli eliminando le foglie esterne più dure fino a raggiungere il cuore. Tagliare poi la punta, eliminandone circa 2-3 cm. Con un coltellino eliminare i residui delle foglie rimasti sull’attaccatura tra il gambo e il cuore dei carciofi e con un pelapatate pelare i gambi, in modo da rimuovere lo strato esterno fibroso. Dividere i gambi dai cuori, tagliare i gambi a bastoncini e allargare i cuori eliminando il fieno interno, poi mettere tutto in una ciotola d’acqua acidulata con succo di limone.

Preparare il ripieno bagnando il pane con il latte. Lasciarlo assorbire per un’oretta, poi sfaldare con le mani e unire l’uovo, i formaggi grattugiati, il prezzemolo tritato, sale, pepe, un filo d’olio e la scamorza a dadini e amalgamare tutto.

Scolare i carciofi dall’acqua acidulata e far asciugare su carta da cucina.

Ungere una teglia dove i carciofi non stiano troppo larghi con un filo d’olio e cospargere con pangrattato. Adagiare i gambi dei carciofi e condire con un pizzico di sale.

Salare l’interno dei cuori dei carciofi e farcirli con il ripieno, poi adagiarli in piedi nella teglia, aggiungere l’acqua, condire in superficie con un filo d’olio e coprire con un foglio di alluminio.

Cuocere in forno ventilato preriscaldato a 175° per circa 40 minuti, poi eliminare l’alluminio e proseguire la cottura altri 5-10 minuti, fino a far colorire la superficie. Verificare la cottura pungendo i carciofi con una forchetta, che dovranno risultare morbidi.

Servire i carciofi ripieni vegetariani tiepidi.

FACILE • Preparazione: 40 minuti • Cottura: 50 minuti • 215 cal/carciofo

Stampa Stampa



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *