Carbonara vegetariana di asparagi

carbonara vegetariana di asparagi

A quanto pare oggi, 6 aprile, si celebra il “Carbonara Day” e visto che è talmente golosa che ogni scusa è buona per prepararla, colgo al volo l’occasione per mettere in tavola una carbonara alternativa, ma ugualmente gustosa: la carbonara vegetariana di asparagi. Sostituite gli asparagi con i carciofi, le zucchine o le fave e otterrete altrettante carbonare deliziose. O se proprio al guanciale non volete rinunciare, aggiungete a quest’ultimo il tocco degli ortaggi verdi e vedrete che colorata bontà!

La tesi più comunemente accettata sulla nascita della pasta alla carbonara risale al periodo subito successivo alla seconda guerra mondiale, quando i soldati americani giunti in Italia, combinando gli ingredienti a loro più familiari e cioè quelli della tipica colazione americana, uova e pancetta, diedero l’idea per questo famoso piatto ai cuochi italiani. Quando Roma venne liberata, la penuria alimentare era estrema e una delle poche risorse disponibili erano le razioni militari, distribuite dalle truppe alleate, di cui facevano parte uova e pancetta e così la ricetta si diffuse in Lazio. A supporto di questa ipotesi, infatti, la carbonara non viene citata nel classico manuale di cucina romana di Ada Boni, edito nel 1930. Il piatto compare per la prima volta nel periodo immediatamente successivo alla liberazione di Roma nel 1944, quando nei mercati romani apparve il bacon portato dalle truppe alleate. Fonte: wikipedia

In cerca di altre carbonare alternative? Provate anche i miei spaghetti con tuorlo, carciofi e ricotta salata.

Ingredienti per 2 persone:

  • 100gr di fusilli o altro formato di pasta
  • 8 asparagi verdi
  • 2 uova intere
  • 3 cucchiai di pecorino romano grattugiato
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio evo, sale, pepe

Preparazione:

Pulire gli asparagi eliminando con un coltello la parte finale più dura e coriacea del gambo (corrispondente a 3-4 dita), poi pelare la parte rimasta del gambo con un pelapatate, in modo da eliminarne i filamenti. Infine, tagliare gli asparagi a rondelle, lasciando la parte finale delle punte intera.

In un tegame rosolare uno spicchio d’aglio sbucciato e schiacciato con un filo d’olio, poi unire gli asparagi. Regolare di sale e pepe e portare a cottura per 10-15 minuti. Al termine eliminare l’aglio.

In un piatto sbattere le uova con il pecorino grattugiato e una macinata di pepe nero.

Scolare la pasta al dente e saltarla nel tegame con gli asparagi a fiamma vivace per qualche secondo. Spegnere il fuoco e versare nel tegame il composto di uova, allontanando il tegame dal fornello ormai spento.

Mescolare velocemente e distribuire la carbonara vegetariana di asparagi nei piatti, completando con un’abbondante macinata di pepe nero.

FACILE • Preparazione: 10 minuti • Cottura: 20 minuti • 580 cal/porzione

Stampa Stampa


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *