Cannelloni di melanzane con patate fagiolini e robiola

cannelloni di melanzane con patate fagiolini e robiola

Ho cucinato talmente tanto durante il lockdown forzato causa Covid-19, che quando poi arrivava il momento di scrivere le ricette non sapevo più da che parte rigirarmi. E così fino a questo momento ho desistito, con una pausa di riflessione che dura ormai da 2 mesi e mezzo.

Le foto dei miei piatti in lockdown non sono nè belle nè “professionali”, dato che la reflex è rimasta bloccata in Lombardia mentre io trascorrevo questo periodo in Veneto, e forse è proprio questo il motivo per cui ogni volta che mettevo mano al blog poi decidevo di lasciar perdere, ma i piatti che ho preparato sono così buoni e veri che pare un peccato non condividerli. Quindi iniziamo da questi cannelloni di melanzane con patate fagiolini e robiola, sperando di non perdermi più. La ricetta è liberamente ispirata al sito cucinanaturale ed è leggera e vegetariana, perfetta per essere consumata tiepida, ma anche fredda.

Ingredienti per 2 persone:

  • 1 melanzana grande
  • 4 patate medio-piccole
  • 250gr di fagiolini
  • 100gr di robiola
  • 10gr di pistacchi tritati
  • basilico fresco
  • 1 cucchiaio di parmigiano
  • olio evo, sale, pepe

Preparazione:

Tagliare la melanzana in fette dello spessore di circa 1.5cm. Salare da entrambi i lati e lasciar scolare in un colino o scolapasta per 10-15 minuti. Trascorso il tempo, sciacquare le fette di melanzana e tamponarle bene con carta da cucina. Questo passaggio serve ad eliminare il retrogusto amarognolo e talvolta piccante delle melanzane.

Portare a bollore abbondante acqua salata e tuffarvi le patate pelate e tagliate in 4 parti. Lasciar cuocere 10 minuti, poi unire i fagiolini spuntati e cuocere altri 15 minuti. Scolare tutto e separare le patate dai fagiolini. Trasferire le patate in un piatto e schiacciarle con una forchetta, regolando di sale e profumando con una macinata di pepe e qualche foglia di basilico spezzettata con le mani. Mi raccomando, non usate mai il frullatore per ridurre le patate in purea, pena un composto colloso, quindi sempre forchetta o schiacciapatate. A questo punto unire alla crema di patate anche la robiola.

Far scaldare la griglia su fiamma vivace e cospargere con un po’ di sale (servirà a non far attaccare le melanzane). Abbassare leggermente la fiamma e grigliare le fette di melanzana da entrambi i lati. Una volta pronte lasciarle leggermente intiepidire.

Farcire le fette di melanzana con un cucchiaio di ripieno di patate e robiola e qualche fagiolino, poi richiudere a cannellone con uno stecchino.

Disporre i cannelloni di melanzane in una teglia leggermente unta, cospargere con i pistacchi tritati e un cucchiaio di parmigiano grattugiato e far gratinare in forno qualche minuto. Sfornare, attendere qualche minuto e servire i cannelloni di melanzane ripieni con patate fagiolini e robiola tiepidi o freddi.

cannelloni di melanzane con patate fagiolini e robiola 2

FACILE • Preparazione: 20 minuti • Cottura: 40 minuti • 480 cal/porzione

Stampa Stampa



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *