Burger di mozzarelline con peperoni e tonno

burger di mozzarelline con peperoni e tonnoNon sono una grande amante del finger food, nè tantomeno degli antipasti in generale, visto che nella mia cucina quotidiana raramente mi capita di servire l’antipasto, riservato alle cene speciali con ospiti. Però, quando mi sono ritrovata davanti a queste mozzarelline di bufala campana, freschissime e provenienti direttamente dall’aeroporto di Napoli, e realizzato che avrebbero dato il meglio di sè se non le avessi sottoposte a nessun tipo di cottura, ho deciso di giocare con la decorazione e ne ho ricavato questi simpaticissimi burger di mozzarelline con peperoni e tonno.

Io li ho serviti come secondo piatto, accompagnati da un contorno, ma se voi avete ospiti sono sicura che servendoli per aprire il pasto farete un figurone!

Dimenticavo, anche il piatto è un regalo che mi sono fatta in aeroporto, dopo aver deciso che me lo meritavo dopo la levataccia per la trasferta lavorativa in terra partenopea ben prima del sorgere del sole 😉

Nota: visto che questa ricetta vi sarà piaciuta moltissimo, non potete esimervi da provare anche i miei macarons salati alle fave e pomodori secchi, stesso concetto, diversa farcitura!

Ingredienti per 2 burger:

  • 2 bocconcini di mozzarella di bufala da 50gr ciascuno
  • 2 falde di peperone giallo arrosto
  • 2 fette di pomodoro costoluto
  • mezza scatoletta di tonno
  • mezzo cucchiaio di capperi
  • 2 foglie di basilico
  • olio evo, sale, pepe

Preparazione:

Lavare e asciugare il peperone, poi tagliarlo a metà ed eliminare semi e filamenti. Preriscaldare il forno a 200° in modalità statica e quando sarà caldo cuocervi il peperone, adagiato in una teglia da forno foderata, con la parte tagliata rivolta verso il basso, per circa 40 minuti. Una volta pronto, lasciarlo intiepidire, poi pelarlo, tagliarlo in falde sottili e condire con sale e pepe. Prelevarne due falde e utilizzare il resto per altra ricetta o da contorno.

Un consiglio per facilitare la rimozione della pelle dei peperoni è quello di inserirli, una volta cotti, in un sacchetto di carta tipo quello del pane, l’umidità generata dal calore vi faciliterà il lavoro. Alternativamente lasciateli intiepidire nel forno spento oppure coprite la teglia a cottura ultimata con dell’alluminio. Potete tranquillamente arrostire il peperone il giorno precedente.

Dissalare i capperi sciacquandoli sotto acqua corrente e lasciandoli una mezzoretta a bagno, poi scolarli.

Tagliare due fettine di pomodoro e condire anche queste con sale e pepe.

Scolare il tonno dall’olio o acqua se utilizzate quello al naturale.

Tagliare le mozzarelline a metà e farcirle nell’ordine con la fetta di pomdodoro, la falda di peperone, il tonno, qualche cappero e una fogliolina di basilico. Chiudere il burger e fissare con uno stecchino. Se gradito, ultimare con un filo d’olio a crudo e servire.

FACILE • Preparazione: 10 minuti (+ 30 minuti di ammollo dei capperi) • Cottura: 40 minuti • 185 cal/burger

Stampa Stampa



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *