Biscotti pan di zenzero o gingerbread

Ecco la mia versione dei famosi omini di pan di zenzero o gingerbread.

L’impasto è molto semplice, veloce e versatile e si può utilizzare per preparare biscotti natalizi di qualsiasi forma e decorazione. Io ad esempio ho tenuto da parte qualche biscotto su cui ho disegnato i numeri per fare le ultime caselline del calendario dell’avvento. Mia mamma invece utilizza questa ricetta per preparare i segnaposto della grande tavolata del giorno di Natale. O ancora sono perfetti per dei regali homemade.

Ho decorato i biscotti con due diverse glasse: classica ghiaccia reale a base di albume e zucchero a velo e cioccolato fuso, così da accontentare tutti. Sono di una semplicità disarmante, provare per credere!

Alla ricerca di altri biscotti a tema natalizio? Potete provare i Linzer Cookies o Sacher Cookies.

Ingredienti:

Per i biscotti (ne verranno circa 20):

  • 150gr di farina 00
  • 40gr di zucchero a velo
  • 65gr di burro freddo di frigo a pezzetti
  • mezzo tuorlo
  • 40gr di miele
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino raso di bicarbonato
  • 1 cucchiaino raso di cannella in polvere
  • la punta di un cucchiaino di zenzero in polvere
  • una grattugiata di noce moscata

Per la ghiaccia reale:

  • mezzo albume (circa 15gr)
  • 75gr di zucchero a velo
  • 2 gocce di succo di limone

Per il cioccolato fuso:

  • 50gr cioccolato fondente

Preparazione:

Per i biscotti:

Mettere nella ciotola del mixer munito di lame la farina, lo zucchero e il burro e frullare per pochi secondi fino ad ottenere un composto sabbioso. Unire tutti gli altri ingredienti  (tuorlo, miele, sale, bicarbonato e spezie) e frullare di nuovo per qualche secondo, fino a che il composto inizierà ad amalgamarsi. Trasferire sulla spianatoia e impastare velocemente. Formare un panetto, avvolgerlo nella pellicola e far riposare in frigo per almeno un’ora. Io lo faccio sempre il giorno prima, così la frolla si riposa bene in frigo e da il meglio di sè in friabilità.

Riprendere il panetto dal frigo e farlo rinvenire una mezzoretta a temperatura ambiente, in modo che non risulti troppo duro. Stendere il panetto su una spianatoia leggermente infarinata fino ad ottenere uno spessore di 3-4mm. Con i taglia biscotti ricavare le forme a omino o qualsiasi altra forma natalizia che più vi piace, io ad esempio adoro il candy cane. Adagiare i biscotti su una teglia ricoperta di carta da forno e cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 10 minuti, fino a doratura. Sfornare e toglierli dalla teglia il prima possibile, facendoli raffreddare su una gratella.

Per la ghiaccia reale:

Montare con la frusta elettrica l’albume aggiungendo, non appena monterà, lo zucchero a velo poco alla volta e 2 gocce di succo di limone. Servirà a mantenere la vostra ghiaccia bianca splendente e non giallina.

Per il cioccolato fuso:

Fondere il cioccolato fondente a pezzetti al microonde: azionarlo per 1 minuto, poi tirare fuori e mescolare e rimettere nel microonde un altro minuto, finchè risulterà completamente fuso.

Decorazione:

Trasferire la ghiaccia reale o il cioccolato fuso in un conetto di carta da forno e decorare i biscotti, partendo prima dal bordo, per poi concentrarsi sui dettagli.

Per formare i conetti di carta da forno (ve ne serviranno un paio perchè dopo un po’ che li utilizzate si sgualciscono), ricavate dei quadrati di carta da forno di lato 20x20cm, poi tracciate la diagonale e tagliate lungo la stessa, ottenendo così due triangoli. Pizzicate uno dei due lati acuti del triangolo tra il dito pollice e il medio e arrotolate intorno alle dita. Fissate il conetto che si verrà a creare con un punto di pinzatrice.

Si conservano chiusi in una scatola di latta fino ad un mese.

Stampa Stampa


1 thought on “Biscotti pan di zenzero o gingerbread”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *