Banana chocolate chip cookies

banana chocolate chip cookiesQuando Dole mi ha chiesto di realizzare una ricetta per una merenda per bambini, leggera e sfiziosa, a base di frutta, non ho avuto dubbi, era l’occasione giusta per mettermi all’opera e ho subito pensato di preparare questi banana chocolate chip cookies, ovvero biscotti alla banana con gocce di cioccolato. Qui il link all’articolo di Dole: idee per la merenda dei più piccoli.

Sono tanti i dolci della tradizione americana che prevedono la presenza della banana nell’impasto, che conferisce dolcezza e morbidezza ed è un ottimo sostituito delle uova. Banana bread, muffin e biscotti con banana e gocce di cioccolato, pancakes alla banana, gelato alla banana, etc. La maggior parte delle ricette americane, però, è carica di zuccheri e grassi e quando ho letto la ricetta di Martha Stewart e notato la quantità di burro e zucchero contenuta nei suoi biscotti alla banana, mi è quasi venuto un mancamento. Ecco quindi che ho provveduto a rivisitare la ricetta, rendendola sana e leggera, il perfetto snack pomeridiano per bambini.

Ho utilizzato la farina di farro, che avendo un elevato contenuto di fibre aiuta a regolarizzare il transito intestinale ed è particolarmente adatta ai regimi dietetici, in quanto le fibre, gonfiandosi nello stomaco, tendono ad anticipare il senso di sazietà inducendoci a mangiare meno. Inoltre, essendo ricca di vitamine, sali minerali e proteine, ha un valore nutrizionale elevato, mentre ha un apporto calorico inferiore rispetto alle farine raffinate per via di una più bassa concentrazione di amido.

La presenza della banana mi ha consentito di ridurre la quantità di zucchero rispetto a dei classici biscotti e di eliminare le uova. Così, se li preparate insieme ai vostri bambini, potrete tranquillamente lasciarli assaggiare senza rischi l’impasto ancora crudo, sono sicura che cercheranno di farlo!

Last but not least, ho utilizzato lo zucchero di canna, che non essendo raffinato chimicamente conserva maggiori nutrienti rispetto allo zucchero bianco e ha un sapore più aromatico e ho ridotto drasticamente il burro.

La mia ricetta non è vegana, ma è veramente semplice farla diventare tale: sostituite il burro con l’olio, il latte con la vostra bevanda vegetale preferita (io adoro il latte di mandorla, ma anche quello di nocciola ci starebbe benissimo) e usate gocce di cioccolato fondente. E voilà che anche i biscotti vegani sono serviti!

Provateli anche voi, sono una via di mezzo tra un dolcetto morbido e un biscotto croccante, con un dolce retrogusto di banana e tante golose gocce di cioccolato e nocciole croccanti, i vostri bambini li adoreranno! E con sole 125 calorie per biscotto, sono anche a prova di mamma a dieta!

banana chocolate chip cookies 2

Ingredienti per 15 biscotti:

  • 180gr di farina di farro (o farina integrale)
  • 1 cucchiaino colmo di lievito per dolci (o bicarbonato)
  • 1 cucchiaino raso di cannella in polvere
  • mezzo cucchiaino scarso di sale fino
  • 1 piccola banana molto matura (di quelle brutte, nere e ammaccate, che sostano nel cestino della frutta da troppo tempo perché a qualcuno venga voglia mangiarle)
  • 30gr di burro ammorbidito a temperatura ambiente (o 25gr di olio)
  • 22.5ml di latte parzialmente scremato (o bevanda vegetale preferita)
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia liquido
  • 95gr di zucchero di canna
  • 60gr di gocce di cioccolato (io ho utilizzato un mix di cioccolato al latte e bianco)
  • 30gr di nocciole non pelate tritate grossolanamente

Preparazione:

In una ciotola mescolare farina, lievito, cannella e sale.

In un’altra ciotola schiacciare la banana, poi unire il burro morbido, il latte e la vaniglia e mescolare fino ad ottenere una purea. Incorporare anche lo zucchero, poi trasferire nella ciotola con gli ingredienti secchi. Mescolare bene il tutto e unire anche 3/4 delle gocce di cioccolato e delle nocciole. Incorporare queste ultime, poi coprire la ciotola con la pellicola e far riposare l’impasto in frigo per una mezzoretta.

Foderare la placca con carta da forno e farvi scivolare l’impasto a cucchiaiate, formando 15 mucchietti ben distanziati tra loro. Appiattire leggermente i biscotti alla largezza e spessore desiderato e cospargerli con le gocce di cioccolato e le nocciole tenute da parte.

Infornare in forno statico preriscaldato a 180° per 15-20 minuti, finché i bordi saranno solidificati, ma il centro ancora morbido. Lasciar intiepidire una decina di minuti sulla placca prima di trasferire su una gratella a raffreddare.

Si conservano in una scatola di latta ben chiusa per 4-5 giorni.

FACILE • Preparazione: 15 minuti (+30 minuti di riposo) • Cottura: 20 minuti • 125 cal/biscotto

Nell’apposita sezione del blog trovate tutte le ricette di biscotti finora pubblicate. Se questi vi sono piaciuti, adorerete sicuramente anche i pumpkin chocolate chip cookies, biscotti alla zucca in pieno stile americano!

Stampa Stampa


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *