Avocado toast con uova di quaglia

Ormai famosissimo, vi propongo la mia versione dell’avocado toast, che ho preparato con uova di quaglia a occhio di bue. Altre farciture adattissime a questa preparazione sono uova di gallina in camicia, oppure salmone al vapore, gamberi o tartare di tonno. Mai provato con le capesante appena scottate in padella?

Se invece siete alla ricerca di qualcosa di meno visto, potete provare i miei sandwich di pomodori con guacamole e salmone, dove le fette di pane del sandwich sono sostituite da pomodori chiusi a panino, molto simpatici!

L’avocado è un frutto dalle qualità nutrizionali meravigliose e dai benefici effetti per l’organismo: contrasta il colesterolo e abbonda in antiossidanti. Da un punto di vista energetico, l’avocado risulta piuttosto calorico, fornendo ben 230 calorie ogni 100gr di polpa consumata, dovute principalmente al buon contenuto di acidi grassi omega 3 che contiene. Non allarmatevi però, sono i cosiddetti grassi buoni, che inibiscono la formazione del colesterolo e, a patto che non ne mangiate a bidonate, non sarà l’avocado a farvi ingrassare.

Ingredienti per 2 persone:

Per la salsa guacamole:

  • 1 avocado maturo
  • succo di 1 lime
  • sale, pepe

Vi serviranno inoltre:

  • 4 fette di pane di segale
  • 4 uova di quaglia
  • olio evo, sale, pepe

Preparazione:

Iniziare con la preparazione della salsa guacamole: lavare l’avocado e farlo rotolare sul ripiano con il palmo della mano per 30 secondi in modo da facilitare il distacco della polpa dalla buccia. Tagliare l’avocado a metà per il lungo girando con la lama intorno al nocciolo, poi ruotare le due metà in direzioni opposte (come si fa con la pesca) e separarle. Rimuovere il nocciolo che sarà rimasto attaccato a una delle due metà utilizzando un cucchiaio, infilandolo tra il nocciolo e la polpa. Prelevare infine la polpa dalla buccia con il cucchiaio. Recuperata la polpa, metterla in una ciotola con il succo di lime, sale e pepe e schiacciare il tutto per bene con una forchetta. La salsa guacamole è pronta, se ne avanza è possibile conservarla in frigo coperta con la pellicola per qualche giorno o addirittura congelarla.

Tostare su una griglia le fette di pane di segale su entrambi i lati per pochi minuti, facendo attenzione a non bruciale.

Nel frattempo preparare le uova di quaglia a occhio di bue in una padella antiaderente con un filo d’olio, salandole e pepandole. Troverete la membrana interna di una consistenza più resistente rispetto alle classiche uova di gallina, ma riuscirete comunque ad aprirla senza rompere il tuorlo senza troppa fatica.

Procedere ora con la composizione dell’avocado toast. Spalmare la salsa guacamole sulle fette di pane tostato e adagiare su ogni fetta un uovo di quaglia. Pronto!

FACILE • Preparazione: 15 minuti • Cottura: 5 minuti • 200 cal/porzione per la salsa guacamole, 195 cal/porzione per il resto

Stampa Stampa


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *