Alici con patate e pomodorini al forno

Alici o acciughe? I due nomi utilizzati per contraddistinguere questo piccolo pesce azzurro diffuso in tutto il Mediterraneo in realtà sono sinonimi, cambia semplicemente la provenienza geografica del termine: origini napoletane e siciliane il primo, liguri il secondo. Comunque le chiamiate, sono molto gustose ed economiche, ottime da consumare fresche, si trovano anche conservate sotto sale, sott’olio o come pasta (io però le prediligo fresche, essendo il sapore di quelle conservate un po’ troppo intenso per il mio palato). Come tutto il pesce azzurro, sono ricche di grassi omega 3, sali minerali quali potassio, calcio e fosforo e vitamine A e D e hanno un ridotto contenuto energetico, risultando quindi adatte a tutti i regimi alimentari.

Vi lascio la ricetta di questo delizioso piatto unico, di ispirazione dal blog di cosatipreparopercena.

Ingredienti per 2 persone:

  • 240gr di alici già pulite aperte a libro (corrispondenti a circa 320gr da pulire)
  • 2 patate medio-piccole
  • 30-40 pomodorini datterini (circa 250gr)
  • origano secco
  • olio evo, sale, pepe

Preparazione:

Lavare accuratamente sotto acqua corrente le alici, già eviscerate e aperte a libro dal vostro gentilissimo pescivendolo. Se ve lo lavorate un po’, lo farà sicuramente molto volentieri, impiegandoci un terzo del tempo che vi avreste altrimenti impiegato voi e il vostro olio di gomito.

Pelare le patate, lavarle, asciugarle bene con carta da cucina e tagliarle a fettine sottili. Disporle a raggiera senza sovrapporle troppo in una teglia tonda foderata con carta da forno del diametro di 22-24cm, poi condire con un filo d’olio e regolare di sale e pepe. Infornare in forno ventilato preriscaldato a 200° per circa 20 minuti.

Sfornare e disporre sopra le alici a raggiera e i pomodorini tagliati a metà e conditi con sale e pepe, con la parte tagliata rivolta verso l’alto.

Ultimare con un filo d’olio e abbondante origano secco e rimettere in forno per circa 10 minuti.

Sfornare, impiattare e servire.

FACILE • Preparazione: 10 minuti • Cottura: 30 minuti • 310 cal/porzione

Stampa Stampa


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *